5 cose che dovresti sapere su Milan-Empoli

5 cose che dovresti sapere su Milan-Empoli

Milan-Empoli, in programma domenica 23 aprile alle ore 15:00, propone molti spunti interessanti e curiosità tutte da leggere: scopriamoli/e insieme!

di Daniele Triolo, @danieletriolo

STORIA DEI CONFRONTI

Marco Van Basten

Marco Van Basten, attaccante del Milan dal 1987 al 1995

Milan ed Empoli si sono affrontate, allo stadio di San Siro, 11 volte nel corso della loro storia. Il Milan ha vinto in ben 8 circostanze, una volta si è verificato il segno ‘X’, 2 volte, infine, ha avuto la meglio la formazione toscana. La prima sfida si disputò l’8 marzo 1987, con il Milan di Nils Liedholm che si impose per 1-0 grazie al gol di Giuseppe ‘Nanu’ Galderisi dopo appena 5′ di gioco. Al termine di quella stagione l’Empoli si salvò, e si ripresentò al ‘Meazza’ un anno dopo, il 10 aprile 1988, sconfitto ancora una volta per 1-0 in virtù di una rete di Marco Van Basten che sospinse il Milan di Arrigo Sacchi verso il titolo in rimonta sul Napoli. Tornato in Serie A nella stagione 1997-98, dopo essere affondato per anni in terza serie, l’Empoli ha incassato un’altra battuta d’arresto a San Siro il 22 febbraio 1998, un 3-1 siglato dalle reti di George Weah, Maurizio Ganz e Filippo Maniero, intervallati dal gol ospite di Carmine Esposito. In un mare di altre sconfitte, più o meno pesanti, come il 4-0 del 15 maggio 1999, tripletta di Oliver Bierhoff e gol di Leonardo, ed il 3-1 del 7 aprile 2007, con gran gol di Ronaldo, i toscani si sono tolti due volte lo sfizio di battere a domicilio i rossoneri, entrambe le volte per 1-0: il 19 aprile 2003, con un gol di Antonio Di Natale, ed il 21 ottobre 2007, con rete dell’ex Luca Saudati.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy