ESCLUSIVA PM – Pellegatti: “Milan, contro il Cesena un passo indietro”

ESCLUSIVA PM – Pellegatti: “Milan, contro il Cesena un passo indietro”

Carlo Pellegatti ha parlato in esclusiva per PianetaMilan.it al termine dell’amichevole Cesena-Milan terminata con uno scialbo pareggio a reti inviolate

di Peppe Gallozzi

ULTIME MILAN – “Dispiace che si sia trattato di un passo indietro sul piano della manovra, dell’intensità. Il tutto anche grazie ad un buon Cesena“. Parla così lo storico giornalista Carlo Pellegatti, tifoso del Milan, intercettato, in esclusiva per ‘PianetaMilan.it‘, dopo il fischio finale di Cesena-Milan terminata con uno scialbo 0-0 all’Orogel Stadium.

“Ad una settimana dal campionato è una partita preoccupante anche se Marco Giampaolo non sembrava tanto preoccupato – ha incalzato Pellegatti -. Note liete? Il secondo tempo di Lucas Paqueta ma anche come è entrato Franck Kessie. Ora si tratta di capire se il mister guarderà prima ai giocatori che si sono allenati maggiormente oppure sceglierà la qualità di altri che però si sono allenati meno”.

Un inizio di campionato (Udinese in trasferta, Brescia in casa e Hellas Verona dopo la sosta) dove il Milan può raccogliere un bottino importante: “Può farlo se sarà il Milan che ho visto contro il Manchester United, non questo che ha giocato con il Cesena”, ha concluso Pellegatti. Al termine del match, poi, ha parlato anche lo stesso centrocampista ivoriano Kessie: per leggere le sue dichiarazioni integrali ai microfoni di ‘Milan TV‘, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GwvJUm6zRN - 2 mesi fa

    Tutti gli anni è così: si fanno un sacco di partite durante la pausa, si riesce anche a portare a casa gente incidentata, e poi si arriva al campionato con i nuovi da inserire e la vecchia squadra priva di gioco e di idee, ma non è possibile CAMBIARE? E’ così complicato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy