ESCLUSIVA PM – Ag. Sosa: “Antalyaspor? Nessuna trattativa. Non è sul mercato”

ESCLUSIVA PM – Ag. Sosa: “Antalyaspor? Nessuna trattativa. Non è sul mercato”

La redazione di PianetaMilan.it ha contattato in esclusiva l’agente di José Ernesto Sosa, Favio Bilardo. Queste le dichiarazioni del procuratore argentino

di Nicholas Reitano, @NicoReitano

L’agente di José Ernesto Sosa, Favio Bilardo, in seguito alle vicende di mercato che sono state accostate al numero 23 rossonero, è stato intervistato in esclusiva dalla redazione di PianetaMilan.it. Queste sono state le parole del procuratore del centrocampista argentino del club di via Aldo Rossi ai nostri microfoni.

Salve sig.Bilardo, per iniziare: cosa risponde alle pesanti parole di ieri del Presidente dell’Antalyaspor, Safak Ozturk?

“Per me il tema è chiuso. Non capisco le sue dichiarazioni. Io avevo fatto una metafora e ce lo eravamo ripetuti. Non è mai esistita una trattativa con l’Antalyaspor perché nessuno della società mi ha mai contattato, solo amici del Presidente ed intermediari inutili. Ripeto è una trattativa mai esistita. Lo vogliono tutti in Turchia, siccome due anni fa fu il miglior giocatore del campionato, ma come in Argentina ogni anno lo richiedono ed i club si fanno pubblicità. La scelta di José di restare qui in Italia è dovuta anche alla sicurezza: sappiamo che situazione c’è in Turchia e ricordo che ha anche due bambine”.

Ha già incontrato la nuova dirigenza? E se sì, Sosa è o non è sul mercato, visto che Mirabelli e Fassone sono alla ricerca di un centrocampista centrale?

“No, non ho avuto ancora modo, ma a breve sarò in Italia e passerò a Casa Milan per salutare la nuova dirigenza. José non è sul mercato, anche perché non mi hanno mai chiamato per dirmelo. E’ un giocatore molto duttile in grado di ricoprire tre o quattro ruoli e quindi non è solo un centrocampista centrale. Ha imparato tanto in questi mesi al Milan, ma credo che sia utile tenerlo in rosa”.

Per concludere, ha ricevuto qualche offerta per il suo assistito?

“No, al momento no. Solo qualche interesse, ma nulla più. Mi contattano tanti intermediari, ma io voglio parlare solamente con persone della società. Le faccio un’altra metafora: se io sono in ufficio e devo prendere una coca-cola, non mando il mio segretario, mi alzo e vado a prenderla io (ride, ndr). Lo stesso vale nel calcio e nella vita: se vuoi una cosa, sei il primo che vuole prenderla”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

ESCLUSIVA PM – Ag. Sosa: “Antalyaspor? Sono tutte invenzioni, lui vuole il Milan”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy