L’ultima di Thiago Silva al Milan e quella bugia di Berlusconi su Mihajlovic

L’ultima di Thiago Silva al Milan e quella bugia di Berlusconi su Mihajlovic

Per la serie ‘Mi ritorni in mente’…una piccola collezione di aneddoti curiosi e divertenti sulla storia del Milan. Oggi vi raccontiamo dell’ultima di Thiago Silva in rossonero, della bugia di Berlusconi su Mihajlovic e tanto altro…

di Renato Panno, @PannoRenato
AMARCORD - L'aneddoto, 'Quella volta che...'

AMARCORD

AMARCORD - L'aneddoto, 'Quella volta che...'

Oggi è il 24 Marzo e in questa data sono successe tante cose nella lunga storia rossonera. Abbiamo ripescato qualche aneddoto strano, curioso, divertente e lo abbiamo condensato in un pezzo Amarcord della serie: ‘Mi ritorni in mente’. Un modo per ricordare i fatti del passato, a volte anche molto attuali. Qualche piccolo spoiler? Un Silvio Berlusconi ‘bugiardo’, ma anche una profezia azzeccata di Gennaro Gattuso. Ti abbiamo incuriosito? VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

[tps_title]

L’ULTIMA DI THIAGO

[/tps_title]

Thiago Silva Milan PSG
Thiago Silva (Credits GETTY Images)

24 marzo 2012 – Sono passati otto anni esatti dal Milan-Roma in cui Zlatan Ibrahimovic salì in cattedra con una doppietta che regalò ai rossoneri la vittoria per 2-1. Ma c’è un ricordo amaro che lega i tifosi del Milan con quella partita: l’ultima apparizione di Thiago Silva con il Diavolo. Il brasiliano fu costretto ad abbandonare il terreno di gioco dopo soli 11 minuti a causa di un infortunio muscolare. Nessuno poteva immaginare che quella sarebbe stata l’ ultima partita con la maglia del Milan di uno dei difensori più forti e amati della storia recente. A giugno, infatti, sarebbe approdato al Psg insieme a Ibrahimovic. VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy