UFFICIALE: Verdi lascia l’Eibar: “Ho bisogno di giocare”

UFFICIALE: Verdi lascia l’Eibar: “Ho bisogno di giocare”

Finisce qui l’avventura di Simone Verdi all’Eibar. Il giocatore, di proprietà del Milan, andrà in prestito al Carpi fino al termine della stagione

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
Simone Verdi, giocatore di proprietà del Milan

Mancava solo l’ufficialità: adesso è arrivata. Simone Verdi non è più un giocatore dell’Empoli. Il fantasista di proprietà del Milan è già in viaggio per tornare in Italia, con destinazione Carpi, squadra dove concluderà la stagione, sempre in prestito. Ormai è già tutto fatto tra Mila e Carpi, nonostante le parole di cauto ottimismo rilasciate questa mattina dal presidente degli emiliani, Stefano Bonacini, ai nostri microfoni.

Di seguito le parole, riportate dal sito ufficiale dell’Eibar, da parte di Verdi nel momento dell’addio alla squadra spagnola: “Oggi, nel momento in cui lascio l’Eibar, desidero ringraziare il club, in particolare i miei compagni di squadra e tutto lo staff tecnico, per tutto l’affetto e l’amicizia che hanno mostrato nei miei confronti. Per me è stata una grande emozione giocare per l’Eibar e ricorderò questo periodo per tutta la vita. Quella di oggi è stata una decisione molto difficile da prendere, ma per il bene della mia carriera sento il bisogno di giocare più minuti e per questo motivo ho deciso di cambiare squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy