UFFICIALE – Przemysław Bargiel è un giocatore del Milan

UFFICIALE – Przemysław Bargiel è un giocatore del Milan

Il centrocampista esterno Przemysław Bargiel, classe 2000, prelevato dal Ruch Chorzów: la nota ufficiale diffusa dalla società polacca

di Daniele Triolo, @danieletriolo

La notizia era nell’aria già da qualche giorno. Ora, però, ci sono anche i crismi dell’ufficialità: Przemysław Bargiel è un nuovo giocatore del Milan. Il centrocampista esterno, classe 2000, arriva dal Ruch Chorzów. Questa la nota ufficiale diffusa dalla società polacca: “È stato finalizzato il trasferimento di Przemysław Bargiel alla società italiana AC Milan. Un destino, quello italiano, già apparso nello scorso anno: nel mese di dicembre, l’Inter lo invitò per un allenamento. Poco dopo, Massimiliano Mirabelli passò al Milan senza però dimenticarsi di Bargiel, con il desiderio di portarlo in Italia. Nella giornata di ieri, i due club hanno raggiunto l’accordo, firmando oggi i documenti. Bargiel passerà al Milan, società che presenta in bacheca 18 titoli nazionali e 7 Champions League. Bargiel è uno dei più grandi talenti della nostra accademia calcio. Nato il 26 marzo ’00, all’età di 16 anni è stato inserito nel giro della prima squadra, firmando da lì a poco il primo contratto da professionista. Lo scorso 29 aprile, Bargiel ha fatto il suo esordio in campionato, entrando in campo contro il Cracovia all’età di 16 anni e 34 giorni. Complimenti Przemysław, buona fortuna nei rossoneri!”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il LIVE del mercato rossonero: acquisti, cessioni, obiettivi

Tutte le nostre news di calciomercato

Tutte le nostre news dal settore giovanile del Milan

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. zane.daniel_190 - 2 anni fa

    Mirabelli, per piacere, ma trovarne uno che si chiama antonio bianchi è tanto difficile? Sto poro cronista che deve spiegare chi ha la palla, ora che l’ha detto è finita la partita!…….A parte gli scherzi, complimenti per l’attività, che guarda anche oltre la prima squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy