Sky Sport – Kalinić, affondo dell’Atlético Madrid: la strategia dei ‘Colchoneros’

Sky Sport – Kalinić, affondo dell’Atlético Madrid: la strategia dei ‘Colchoneros’

Nikola Kalinić si appresta a lasciare il Milan dopo una sola, deludente stagione. Il croato dovrebbe trasferirsi ai Campioni in carica dell’Europa League

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Tutto pronto, o quasi, per il secondo imminente addio in casa rossonera dopo quello di Gustavo Gómez, difensore paraguaiano classe 1993, in procinto di trasferirsi a titolo definitivo al Boca Juniors (clicca QUI per cifre e dettagli dell’affare con gli ‘Xeneizes‘).

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, infatti, il 30enne centravanti croato Nikola Kalinić, reduce da un’annata molto deludente con la maglia del Milan (appena 6 gol, tutti in campionato, in 41 presenze totali), si appresterebbe a lasciare Milano e l’Italia per approdare in Spagna, nelle fila dell’Atlético Madrid del ‘Cholo‘, Diego Pablo Simeone.

I ‘Colchoneros‘, nelle ultime ore, avrebbero infatti scavalcato una squadra della Liga iberica, il Siviglia, che pure in questo periodo ha corteggiato Kalinić, precisa richiesta del nuovo tecnico degli andalusi, Pablo Machín. Vestendo la maglia biancorossa della compagine madrilena, Campione in carica dell’Europa League, il nativo di Salona avrebbe anche la possibilità di giocare la prossima Champions League.

Prima di dare, però, l’assalto decisivo alla punta del Milan, valutato 20-25 milioni di euro dal club di Via Aldo Rossi, l’Atlético Madrid dovrà cedere qualcuno in attacco: dopo la partenza dell’ex rossonero, il ‘NiñoFernando Torres, finito in Giappone a giocare per il Sagan Tosu, il principale indiziato a lasciare la Madrid biancorossa è il francese Kevin Gameiro. Per sostituire Kalinić, il Milan ha ben altri obiettivi: scopri qui il desiderio di Massimiliano Mirabelli!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy