Simeone sul figlio: “Ha mercato. Diventerà Top, ma non con me”

Simeone sul figlio: “Ha mercato. Diventerà Top, ma non con me”

Diego Simeone sottolinea la grande annata di Giovanni, suo figlio, ma esclude un suo arrivo all’Atletico Madrid. “Diventerà un grande, ma non con me”.

di Redazione

Diego Pablo Simeone ne è sicuro: suo figlio Giovanni diventerà uno dei migliori attaccanti in circolazione. Ma la trasformazione in Top Player non avverrà sotto la sua guida. “Sarebbe un sacrificio troppo grande e giocare a pallone non deve essere un sacrificio: deve restare un gioco, ancorché vissuto da professionisti. – ha spiegato Simeone, sollecitato dalla stampa a portare il figlio all’Atletico Madrid -. Giovanni ha fatto un anno fantastico al Genoa e fare 11 gol in Italia al primo anno non è affatto facile. Pensare di vederlo in una mia squadra significherebbe dargli una responsabilità che non serve e non fa bene. Giovanni ha delle qualità di gioco che mi piacciono moltissimo e con la forza e il lavoro diventerà di certo un giocatore importante. Ma non con la mia squadra. Ci sono davvero tanti club che possono dargli grandi occasioni”.

LE ALTRE NEWS DI CALCIOMERCATO:

Montella, Suso e Romagnoli: non sono sicuri di restare

Musacchio: Galliani e Ses d’accordo sul suo ingaggio

Insigne: Fassone e Mirabelli incontrano il suo entourage

Super o Lowcost: le due opzioni del mercato del Milan

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy