Sebastiani: “Lapadula? Anche il Milan è fortemente interessato”

Sebastiani: “Lapadula? Anche il Milan è fortemente interessato”

Il Presidente del Pescara Daniele Sebastiani torna a parlare di Gianluca Lapadula, attaccante che piace a molte squadre di Serie A, tra cui il Milan

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
Gianluca Lapadula nuovo attaccante del Milan

Intercettato dai colleghi di Premium Sport davanti all’ingresso della Lega Calcio, il presidente del Pescara Sebastiani ha parlato del futuro di Gianluca Lapadula, attaccante richiesto da tantissime squadre. Ecco le sue parole sulla vicenda: “Oggi c’è l’assemblea di Lega non credo che sia il giorno giusto per trasferirlo. Sapete tutti quali squadre lo cercano, credo che per il fine settimana sapremo quale sarà la sua prossima squadra. Il ragazzo sta decidendo per il suo meglio, io non ho preferenze e credo che dove andrà, cascherà bene vista la caratura delle squadre che lo cercano. Il Napoli? A mio avviso è un giocatore che in quel posto si esalterà ancora di più, anche viste le sue caratteristiche tecniche. Non è un problema tecnico, ma ambientale: si è trovato bene a Teramo e Pescara, Napoli potrebbe essere un ambiente simile. Caprari? Stiamo facendo anche ragionamenti diversi con il Napoli, con tanti altri giocatori”.

Così sulle altre squadre che lo cercano: “Tutte quelle che ce lo hanno chiesto hanno grande interesse. La Juve per prima, poi ci sono il Sassuolo e il Genoa e anche il Milan ce lo ha chiesto settimana scorsa, è un giocatore importante, se avesse battuto anche i rigori avrebbe fatto più gol di Higuain”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Diego Lopez piace alla Fiorentina

Galliani: “Ieri ero con Berlusconi: l’ho trovato forte e carico”

Mercato, asta per De Sciglio: piace anche alla Roma

Calciomercato – Milan, tutto su Vazquez: sarà lui il primo colpo

Cessione Milan, Galatioto torna lunedì: Berlusconi convinto a vendere

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy