Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Renato Sanches flop, si muove Mendes. Ma il Milan…

Renato Sanches, centrocampista del Bayern Monaco (credits: GETTY Images)

L'anno scorso piaceva al Milan, ora le cose stanno diversamente. Dopo la disastrosa stagione, ecco come il destino di Renato Sanches potrebbe intrecciarsi ancora con i rossoneri

Donato Bulfon

Una stagione da dimenticare, che poteva e doveva essere di rilancio, ma così non è stata. Stiamo parlando di Renato Sanches, centrocampista classe 1997 di proprietà del Bayern Monaco. Il suo nome era stato accostato con forza la scorsa estate al Milan, quando i rossoneri cercavano un'alternativa di valore a Franck Kessié. Sanches sembrava poter essere l'uomo giusto al momento giusto, ma le valutazioni del Bayern sono state diverse, tanto da spedirlo in Galles, allo Swansea, per giocare e rigenerarsi dopo un anno difficile e tanti soldi spesi per acquistarlo dal Benfica.

Ma le cose sono andate diversamente. Il portoghese ha giocato poco, causa infortuni e prestazioni sottotono, tanto da fargli perdere anche il Mondiale di Russia, lui che era stato il trascinatore della campagna europea di Francia nel 2016. E ora si torna punto e a capo. Come analizzato da calciomercato.com, il futuro di Sanches è ora un rebus, ma il suo potente agente, Jorge Mendes, sarebbe già al lavoro per trovare la soluzione migliore.

Scartata per il momento l'idea di un ritorno al Benfica, sul calciatore ci sarebbe l'interesse del Wolverhampton. Ed è qui che tornerebbe in gioco il Milan. Tra i Wolfes, infatti, c'è un giocatore che tanto piace ai rossoneri, cioè Ruben Neves, anche lui della scuderia GestiFute di Mendes. Per evitare sovrapposizioni, Neves potrebbe essere quindi ceduto al Milan, con Sanches al suo posto. Per ora è solo un'idea, ma le prossime settimane potranno essere decisive in tal senso.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

tutte le notizie di

Potresti esserti perso