PSG, Emery ribadisce: “Jesè deve giocare, a gennaio può partire”

Accostato al Milan, lo spagnolo del PSG Jesè Rodriguez è pronto a cambiare aria: a ribadirlo è l’allenatore del club francese, Unai Emery

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Accostato anche al Milan, ma nel mirino soprattutto della Roma, lo spagnolo Jesè Rodriguez è pronto a lasciare il PSG, almeno per i prossimi sei mesi. A ribadirlo, per la seconda volta nel giro di pochi giorni, è stato il tecnico dei francesi, Unai Emery, che ai microfoni di as.com ha spiegato: “Ho parlato con lui, ha bisogno di ritrovare il ritmo partita e la fiducia. E può farlo solo giocando. La possibilità che lasci il club a gennaio è reale”. Parole che aprono scenari interessanti per il ragazzo, ma anche per il Milan, che per il momento resta a osservare la situazione e punta con decisione altri nomi.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Milan-Cagliari: tutto quello che c’è da sapere sulla sfida contro i sardi

Tutte le nostre news sulla cessione del Milan

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy