news milan

Panchina Milan: Berlusconi chiede a Brocchi di ripensarci, le ultime

Silvio Berlusconi, Presidente del Milan dal 1986 (credits: GETTY Images)

Contatto telefonico nel pomeriggio tra Silvio Berlusconi e Cristian Brocchi. Il numero uno rossonero avrebbe provato a trattenere l'allenatore

Edoardo Lavezzari

"Oggi vi abbiamo raccontato della decisione di Cristian Brocchi di rinunciare alla panchina del Milan. Una scelta, quella dell'allenatore, che certamente non è piaciuta a Silvio Berlusconi. Il numero uno (ma per quanto ancora?) rossonero puntava con decisione alla riconferma del tecnico che ha guidato il Milan nelle ultime sei giornate di campionato e oggi avrebbe fatto un tentativo per far cambiare idea a Brocchi. Secondo il noto esperto di Milan Carlo Pellegatti, nel colloquio telefonico di oggi pomeriggio tra Brocchi e Berlusconi, il presidente rossonero avrebbe ribadito all'allenatore tutta la sua stima nei suoi confronti e gli avrebbe chiesto di prendersi ancora qualche giorno prima di decidere.

"Secondo quanto riporta Sky Sport, Berlusconi avrebbe chiesto a Brocchi di aspettare fino a martedì perchè entro quella data verrà incontrata di nuovo la cordata cinese per provare a convincerli a far rimanere l'ex allenatore della Primavera sulla panchina del Milan, ma Brocchi non sarebbe un uno ben visto ai probabili nuovi proprietari cinesi.

"Intanto il Brescia aspetta Brocchi e il Milan lavora sulle altre piste per la panchina: due i nomi rimasti in corsa, quello di Marco Giampaolo, favorito da Adriano Galliani e quello di Frank de Boer, nome internazionale che piace soprattutto alla cordata cinese che potrebbe rilevare la maggioranza assoluta del Milan nelle prossime settimane.

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso