news milan

PALERMO, finalmente CRISTANTE: le prime parole dell’ex rossonero

Bryan Cristante ex giocatore del Milan (credits: GETTY images)

Bryan Cristante, ex gioiello del Milan, è tornato in Italia per vestire la maglia del Palermo: “In Portogallo sono cresciuto, ringrazio Zamparini”

Daniele Triolo

"Nell'estate del 2014, il Milan sacrificò Bryan Cristante, venduto al Benfica per 6 milioni di euro e, con il ricavato, acquistò Giacomo 'Jack' Bonaventura dall'Atalanta. A distanza di un anno e mezzo, il 20enne Cristante, che in Portogallo non ha maturato l'esperienza auspicata, è tornato in Italia, prelevato dal Palermo di Maurizio Zamparini con la formula del prestito con diritto di riscatto per la medesima cifra, 6 milioni. Quest'oggi, Cristante ha parlato per la prima volta da giocatore rosanero; queste le sue parole, riprese dal sito web ufficiale del club siciliano. “Ringrazio il Presidente Zamparini per questa opportunità, sono felicissimo di arrivare in un club prestigioso e sono pronto per giocare. È stata una trattativa veloce, quando sono stato informato dell'interessamento del Palermo ho accettato senza alcuna esitazione. Dopo l'esordio in serie A con il Milan l'esperienza in Portogallo mi ha aiutato a crescere sia come uomo che come calciatore – ha voluto comunque sottolineare Cristante -. Sono carico per il ritorno nella massima serie italiana e sono convinto di poter fare bene e di dare il mio contributo alla squadra. La concorrenza non è mai un problema, al contrario è un ulteriore stimolo a far bene e nel nostro centrocampo c'è tanta qualità. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere il prima possibile la salvezza e siamo assolutamente convinti di riuscire a centrarlo, c'è ancora un intero girone di ritorno per combattere e dare il massimo domenica dopo domenica già dalla gara contro l'Hellas, una sfida importantissima per la nostra stagione da provare a vincere a tutti i costi. Io sono un friulano e questa è la mia prima esperienza al sud, non sono mai stato a Palermo ma sono consapevole di arrivare in una città stupenda ed in una piazza calcistica passionale e calorosa – ha concluso Cristante -. Non è mia abitudine fare proclami ma ai tifosi rosanero posso solo garantire che darò tutto me stesso per onorare la maglia del Palermo”.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso