Profiling – Bellarabi, il Milan mette il turbo per tornare in Europa

Calciomercato – Il Milan ha messo gli occhi addosso a Karim Bellarabi, esterno veloce e guizzante del Bayer Leverkusen. Ecco chi è e la sua scheda

di Redazione
Karim Bellarabi Bayer Leverkusen

Profilo

(Di Domenico Perrone). Una leggera brezza d’Europa soffia da alcune settimane in casa Milan. L’obiettivo numero 1 per la fascia destra è Karim Bellarabi del Bayer Leverkusen. Scopriamo qualcosina in più sul giocatore…

Nome: Karim Bellarabi

Età: 26 anni

Piede preferito: Destro

Prezzo: 25 Milioni

Nazionalità: Tedesca

Squadra: Bayer Leverkusen

Ruolo: Esterno destro offensivo/ Ala

Storia: Nato a Berlino l’8 Aprile 1990 Karim Bellarabi è un talentuoso centrocampista da alcuni anni in forza al Bayer Leverkusen. Karim è cresciuto a Brema dove ha giocato per le squadre locali del Huchting, Werder Brema e dell’Oberneuland. Nel 2008 si aggrega alla squadra under 19 dell’Eintracht Braunschweig. Ha fatto l’esordio con la prima squadra durante la stagione 2008-2009, con altre due presenze nella stagione successiva. Nella stagione 2010-2011 divenne titolare nella squadra che vinse il campionato di 3. Liga e cominciò ad attrarre le attenzioni di club delle serie superiori e in particolar modo quella delle Aspirine che se ne assicurano le prestazioni sportive a suon di euro. A causa di infortuni, però, Bellarabi salta la maggior parte della stagione 2012-2013. Dopo il prestito di un anno sempre all’Eintracht Braunschweig, Karim ritorna alla BayArena dove conquista critica e tifosi a suon di dribbling e gol.

L’anno di grazia è quello della stagione 2014/15 dove in campionato segna 12 gol in 33 presenze, un bottino niente male per un giocatore di fascia. Soprattutto se sommati ai 9 assist regalati ai compagni. Insomma, numeri da campione. I dati si flettono leggermente nella stagione successiva (l’anno scorso), ma restano comunque buoni: 6 reti e 11 assist in 33 presenze, con 3 gol in Europa League e 2 assist in Champions. La sua velocità, abbinata alla tecnica, diventa una delle armi principali del Bayer. Ora è il Milan a metterlo nel mirino, ma guai a perdere tempo: transfermarkt indica il suo valore di mercato in 22 milioni di euro, però il prezzo si è alzato in fretta negli anni. Basti pensare che nel 2014 valeva appena 2,5 milioni…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy