Profiling – Baselli, un centrocampista di qualità

Profiling – Baselli, un centrocampista di qualità

Il nome caldo in casa Milan per il centrocampo è quello di Baselli, mediano del Torino che piace ai rossoneri. Scopriamolo insieme.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

STORIA

Daniele Baselli Torino
Daniele Baselli, centrocampista del Torino (credits: GETTY Images)

Cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, Daniele si affaccia al calcio che conta con la maglia della Cittadella. Era la stagione 2010-2011. Nella sua esperienza, durata all’incirca 3 stagioni, in Veneto Baselli colleziona 50 presenze e mette a segno il primo gol della sua giovanissima carriera. Nella stagione 2012-2013 non viene rinnovata la compartecipazione tra Atalanta e Cittadella e il giovane va ai bergamaschi alle buste. Con la maglia dell’Atalanta esordisce contro il Bari in Coppa Italia, effettuando subito un assist decisivo. In Serie A fa il proprio esordio invece il 1° settembre 2013 subentrando proprio a un rossonero: Giacomo Bonaventura. Due anni dopo, nell’estate 2015, passa al Torino, che anticipa proprio il Milan. In granata si afferma come uno dei talenti più cristallini della Serie A. Entrando anche a far parte del giro della Nazionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy