TORNA DI MODA CERCI: SARA’ IL NUOVO OBIETTIVO NUMERO 1

di Arianna Alborghetti

(fonte: torinofc.it)
(fonte: torinofc.it)
Sfumato Juan Manuel Iturbe, vicinissimo ormai ad accasarsi a Vinovo, il Milan pensa ad un nuovo colpo di mercato per rinforzare la zona degli esterni offensivi con cui tanto vorrà lavorare Pippo Inzaghi la prossima stagione. Torna così di moda il nome di Alessio Cerci, 26enne del Torino che con Immobile ha trascinato la squadra in questa stagione. La notizia di oggi è che per lui si starebbe per scatenare una vera e propria asta al rialzo: Roma e Inter sono le concorrenti principali, ma i granata sperano in qualche interessamento dall’estero per far lievitare il prezzo.Il prezzo. Questo lo snodo fondamentale della trattativa perchè il Toro non prende in considerazione offerte inferiori ai 20 milioni, anche se il giocatore vorrebbe tornare a Roma, dove è cresciuto nel vivaio giallorosso. Cairo accetterà solo l’offerta più generosa, sperando che nasca un’accesa disputa tra le parti per aggiudicarsi il giocatore.Per ora la situazione è la seguente: la Roma è stata la prima a formulare un’offerta, mettendo sul piatto 10 milioni circa e il cartellino del giovane Verre. Proposta bocciata a Torino, dove il presidente ha chiesto come contropartita Florenzi che resta però un intoccabile di Garcia. Il primo assalto è fallito, ma la Roma non vuole mollare. L’Inter si è invece avvicinata alla richiesta granata offrendo 15 milioni, ma anche in questo caso la proposta è stata rispedita al mittente. E il Milan? Galliani starebbe studiando un piano che prevede 15 milioni cash più una contropartita con l’inserimento di qualche giovane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy