Theo, Bennacer, Rebic e il ritorno di Ibra: il bilancio del mercato di Maldini

Theo, Bennacer, Rebic e il ritorno di Ibra: il bilancio del mercato di Maldini

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Il Milan è in mani sicure: il bilancio del primo mercato targato Paolo Maldini è stato assolutamente positivo

di Alessio Roccio, @Roccio92
Paolo Maldini Milan

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Dal punto di vista del mercato, il Milan si può dire certamente in mani sicure. Lo ha dimostrato il campo e per questo motivo Paolo Maldini si è guadagnato certamente la possibilità di restare alla guida della parte tecnica della dirigenza e di poter dettare le linee guida da seguire sul mercato. Ovviamente al budget ci penserà Ivan Gazidis su ordini dall’alto della proprietà, ma per questo l’ex numero 3 del Milan ha dimostrato di saper lavorare al meglio anche senza spendere troppo.

Le operazioni Theo Hernandez, Ismael Bennacer e Ante Rebic, in questo senso, hanno dimostrato appieno il lavoro della coppia Maldini-Boban che con 36 milioni (a cui si dovranno aggiungere quelli per il riscatto del croato) si sono assicurati dei talenti importanti il cui valore è quanto meno già raddoppiato. Poi ci sono anche i poco più di 20 investiti per Rafael Leao, che la prossima stagione dovrà consacrarlo appieno.

L’errore legato alla scelta di Marco Giampaolo è ormai acqua passata. Ora alla guida della squadra c’è Stefano Pioli che ha dato un’identità importante ricompattando il gruppo al meglio. Il contributo decisivo è stato dato poi dal ritorno di Zlatan Ibrahimovic, che magari senza la presenza di Paolo e Zvonimir non si sarebbe lasciato convincere a tornare.

Ottimo il lavoro anche sul mercato in uscita con le cessioni importanti di Piatek prima e Suso poi (28 milioni + 24). E poi Ricardo Rodriguez ceduto al Torino, Borini al Verona e l’abbassamento degli ingaggi con gli addii di Biglia e Bonaventura. Ora si attendono i colpi per la stagione 2020-21, ma il Milan è in buone mani.

DE ZERBI 2020-21 AL MILAN: QUESTO ERA IL PROGETTO DI RANGNICK>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy