SISSOKO SI PROPONE: “ASPETTO UNA BUONA OFFERTA…”

di Arianna Alborghetti

europacalcio.it
europacalcio.it
Momo Sissoko, ex bianconero da settembre non più giocatore del PSG dopo le rescissione consensuale del contratto, ha rilasciato un’intervista a Tuttomercatoweb.com, nella quale strizza l’occhiolino ai rossoneri. “Ho rescisso il contratto col Paris Saint-Germain e attualmente sono fermo-spiega Sissoko-, vivo in Francia e mi alleno col preparatore atletico tutti i giorni aspettando una buona offerta. L’esperienza di Firenze? Purtroppo non è andata benissimo, ma ero arrivato in un momento in cui la Fiorentina aveva una squadra completa e avviata e stava facendo un bel campionato. Io non ho giocato molto ma quando l’ho fatto credo di averlo fatto bene.                                                                              E riguardo l’avventura in bianconero continua: “l’esperienza alla Juve la considero molto bella. Sono orgoglioso di aver portato i colori della Juve, poi capita che finisci nel posto giusto al momento sbagliato e quando te ne vai invece le cose cambiano. Futuro? Conosco bene il mio calcio, le mie capacità. Ho solo 28 anni e non mi ritengo così vecchio per finire in altri mondi calcistici. Se c’è una buona offerta in Europa quella è la mia priorità. So di poter giocare ancora in una squadra importante. Quando sarò vecchio, vicino al termine della carriera, potrò pensare agli Emirati Arabi”                                                                                                                                                                                           Infine conclude spiegando i motivi che lo hanno portato alla rescissione del contratto: “Al Paris Saint-Germain non stavo più bene, per questo ho ritenuto opportuno chiuderla lì. Adesso mi alleno da solo, mi tengo in forma e sono pronto a tornare in pista sin dalla prossima finestra di mercato”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy