Sassuolo, parla Boateng: “Progetto impressionante: ho parlato solo con De Zerbi”

L’ex centrocampista del Milan Kevin Prince Boateng è stato presentato ufficialmente dal Sassuolo: ecco le sue prime parole da giocatore neroverde

di Giovanni Calenda

Bentornato Boa! Dal prossimo anno un ex Milan, rimasto nel cuori di tanti tifosi, farà il suo ritorno in Serie A: Kevin Prince Boateng è ufficialmente un giocatore del Sassuolo. Oggi è stato presentato in conferenza stampa dal club emiliano e queste sono le sue prime parole da centrocampista dei neroverdi: “È un onore essere qua in questo club, è stato tutto veloce, ho incontrato il mister e la squadra. Non voglio parlare tanto, ma cominciare a lavorare. Non vedo l’ora di stare sul campo con il Sassuolo. È un progetto che mi ha fatto impressione, parlato tanto con il mister. Mi ha chiamato un paio di volte, devi venire qua, abbiamo fatto una cena, è una società seria e simpatica. È una delle più simpatiche della Serie A. Non guardo quante persone ci sono allo stadio. È una squadra giovane che può essere utile alla mia esperienza”.

Sul suo prossimo allenatore Roberto De Zerbi: “Dovevamo lavorare al Las Palmas, ero triste, lo stimo tantissimo, è una brava persona. Voglio vedere quanto il mister sarà incredibile sul campo. Io sono disponibile a giocare in tanti ruoli. Non c’erano altre squadre, ho parlato solo con De Zerbi”.

Su Cristiano Ronaldo alla Juve: “È una cosa grande ed importante per il calcio italiano, contento di poter giocare contro di lui. Oggi io, domani lui”. Per un Ronaldo preso, il nostro campionato saluterebbe un pezzo da 90: ecco di chi si tratta.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy