Raiola su Donnarumma: “Resta? Non so, dipende dai cinesi”

Mino Raiola, agente di Gianluigi Donnarumma, avvisa i nuovi proprietari cinesi, gettando un’ombra sulla futura permanenza del portiere al Milan

di Redazione

Mino Raiola torna a parlare del futuro di Gianluigi Donnarumma: “Ha tutto per diventare il più forte portiere del mondo e voglio misurare quanta passione metteranno i cinesi per costruire un grande Milan con Donnarumma. Gianluigi è come la tela bianca sulla quale l’artista dà la prima pennellata, poi la seconda, la terza e così via. E dal nulla nasce un capolavoro. Ecco, Donnarumma è un capolavoro che diventa più bello giorno dopo giorno. Ha 17 anni, però ha la maturità di un veterano, cerca di migliorarsi in ogni allenamento, è un ragazzo molto serio e molto bene educato”

Poi Raiola lancia una sorta di avvisaglia ai nuovi proprietari cinesi: “Futuro? Dipende da cosa intendono fare i cinesi. Va bene presentarsi con una montagna di denaro, ripianare i debiti, riorganizzare la società, ma io voglio misurare quanta passione ci metteranno i nuovi padroni. – dice l’agente al Corriere dello Sport -. Perché qui sta il punto: i trent’anni di Berlusconi sono passati alla storia prima di tutto grazie alla passione del presidente, non soltanto per i soldi che ha speso. Se qualcuno chiedesse al Milan quanto costa il cartellino di Donnarumma, vorrebbe dire che non potrebbe permetterselo”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

La ‘Cantera d’oro’: Donnarumma, Locatelli e Calabria valgono 70 milioni

Boateng racconta Gattuso: “Quella volta che mi voleva ammazzare”

Montella: “Peccato per Montolivo: gestirò Locatelli con parsimonia”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. graziella.sals_986 - 4 anni fa

    Penso che alla fine decide Donnarumma, oramai ha più bisogno Raiola di Gigio che viceversa quindi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gia_511 - 4 anni fa

    perche non si vieta a giocatori di grandi club di avere a che fare con gente che del calcio nulla gli interessa? a sto punto era meglio lasciarlo in primavera che dare in mano tutto a sto faccendiere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. il milanista - 4 anni fa

    Per la Rubentus possiamo fare un prezzo speciale caro Tagliola ehm…Raiola, 100 milioni di euro e lo potrete vedere in foto una volta al giorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy