PROFILING – JORGE KOKE, IL MILAN SUL PUPILLO DI SIMEONE

di Lorenzo Romagna, @RmgLnz95

Fonte: www.europacalcio.it
Fonte: www.europacalcio.it
LA SCHEDANome: Jorge Resurrección Merodio (Koke)Età: 21 anniNazionalità: SpagnolaSquadra: Atletico MadridRuolo: centrocampista centrale – trequartistaPrezzo: 20 milioniLA STORIA: Dalla Spagna rimbalzano in questi giorni voci insistenti di un interessamento da parte del Milan per Jorge Resurrección Merodio, meglio noto come Jorge Koke, centrocampista classe 1992 dell’Atletico Madrid. La società rossonera sembra intenzionata a potare i rami secchi, giocatori che non meritano più un posto in squadra, sostituendoli con calciatori giovani e all’altezza di una storia come quella del Milan. Uno di questi baby talenti che potrebbe fare il caso del Milan è appunto Jorge Koke, cresciuto nella cantera del Rayo Vallecano e trasferitosi presto all’Atletico Madrid dove a 16 anni ha fatto il suo esordio con la squadra B collezionando poi 66 presenze e 7 gol. Nell’Atletico B inizia a farsi notare per la sua grande tecnica e per le ottime giocate tanto che nel 2009 entra a far parte della prima squadra che lo vede debuttare contro il Barcellona nei 25 minuti della ripresa. Il suo lavoro e le due doti si vedono ricompensate ben presto, infatti prima inizia a cucirsi una maglia da titolare sulle spalle, poi sigla la sua prima rete da professionista nella partita pareggiata 2-2 contro il Siviglia nel campionato 2011/2012 e infine, come se non bastasse, viene convocato nell’Under 21 spagnola. Con la Nazionale minore della Spagna si mette in mostra soprattutto negli Europei del 2013 in Israele, dove alza la coppa battendo in finale gli azzurrini allenati da mister Mangia. Le sue ottime prestazioni gli fruttano inoltre anche la chiamata nella Nazionale maggiore spagnola da parte di Vicente del Bosque e un palmares niente male composto da un campionato europeo Under 21, un’ Europa League, una supercoppa europea e una coppa del Re.RUOLO E CARATTERISTICHE: Jorge Koke è un centrocampista centrale che all’occorrenza può ricoprire anche il ruolo di trequartista. La sua grande tecnica e il suo modo di giocare lo fanno assomigliare a due suoi grandi connazionali quali sono Xavi e Xabi Alonso, anche se Jorge rispetto ai due sa giocare anche bene sulla trequarti. La velocità non è la sua arma migliore ma ciò viene compensata da una grande visione di gioco e un’ottima rapidità di pensiero. Il 21enne è capace inoltre di tenere gli ordini della mediana e in fase di non possesso palla non esita a picchiare duro quando deve. Proprio per questo se il Milan dovesse comprarlo lo affiancherà a De Jong e Montolivo sulla mediana, cosi che il centrocampo possa giovare al meglio delle sue qualità tecniche e tattiche.MERCATO: Sul classe 1992 ci sono i riflettori delle più grandi squadre europee come Man.United, Liverpool, Roma ma soprattutto Barcellona. La sua clausola rescissoria è di 35 milioni di euro ma sembra che possa essere preso per una cifra inferiore che si aggira sui 20 milioni, attualmente comunque non alla portata dei rossoneri. Dalla Spagna però ne sono certi e sembra proprio che Galliani voglia giocare d’anticipo rispetto alle altre squadre interessate, pronto a sferrare il colpo con un’offerta super di 4 milioni di ingaggio a Koke. Resta da vedere ora quando sia veritiera la notizia anche se è certo che la dirigenza ex via Turati sta facendo più di un pensierino sul giocatore. Sperare non costa nulla è vero, ora però i tifosi sono stanchi di sognare, è arrivato il momento di lasciare le parole e intavolare vere trattative…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy