Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO

Pedullà: “Renato Sanches ama il Milan. Faivre resta un obiettivo”

Renato Sanches (centrocampista Lille), obiettivo di calciomercato del Milan | AC Milan News (Getty Images)

Renato Sanches (Lille) e Romain Faivre (Brest) obiettivi del Milan per le prossime sessioni di calciomercato. Così Alfredo Pedullà su Twitter

Daniele Triolo

Alfredo Pedullà, giornalista esperto di calciomercato, ha parlato di Renato Sanches, accostato al Milan negli ultimi giorni. Il centrocampista portoghese del Lille, classe 1997, secondo Pedullà piace ai rossoneri da molto tempo. Ha raccontato il retroscena sul suo sito web ufficiale.

"Considerato il perfetto erede di Franck Kessié, nel monitor del Milan da oltre quattro anni. Renato Sanches ha un contratto non lungo con il Lille (scadenza giugno 2023) dove è arrivato nel 2019 per circa 20 milioni versati al Bayern Monaco. Ma un paio di anni prima il portoghese classe 1997 era stato davvero a un passo dai rossoneri. Ci sono le prove, lui aveva detto sì con entusiasmo ma non fu trovato l’accordo con il club tedesco".

"Era il Milan di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli - ha proseguito Pedullà su Renato Sanches -. Il Bayern valutava il cartellino una quarantina di milioni, i rossoneri avevano proposto un prestito molto oneroso da 6-7 milioni con la chiara intenzione di riscattarlo. Tra il 18 e il 21 luglio 2017  l’operazione – con la regia di Jorge Mendes – sembrava davvero a un passo. Come ammesso dai diretti interessi e dallo stesso Karl-Heinz Rummenigge. Ma poi non si trovarono gli accordi definitivi. Prima della conclusione di quella sessione di mercato Sanches (in queste settimane cercato anche dall’Arsenal, come da lui ribadito) sarebbe andato in prestito allo Swansea, due anni dopo la svolta Lille".

"Al Milan piaceva molto allora, piace molto adesso e di sicuro ha gradito le dichiarazioni del centrocampista. Un’operazione prevedibilmente per l’estate, quando il portoghese avrà un solo anno di contratto, ma attenzione a eventuali sorprese già alla riapertura di gennaio", ha concluso Pedullà. Il quale, poi, ha aggiunto su 'Twitter' in merito a Romain Faivre: "Resta un obiettivo: non si cambia versione ogni 5 giorni, siamo seri. Ovviamente alle condizioni del Milan". Milan, duello di mercato con la Juve per il nuovo Pogba. Le ultime >>>

tutte le notizie di