Un campione riconosce i propri limiti: ma Ibrahimovic può fare la differenza

Zlatan Ibrahimovic è stato presentato oggi alla stampa a Casa Milan: lo svedese ha parlato anche della sua età riconoscendo qualche limite che ci sarà

di Alessio Roccio, @Roccio92

NEWS MILAN – Puntuale come un orologio svizzero è iniziata oggi a Casa Milan la conferenza stampa di presentazione di Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese che ieri ha firmato il proprio contratto di 6 mesi coi rossoneri. Al fascino e al richiamo della città di Milano e dei colori che lo hanno visto protagonista dal 2010 al 2012, Ibra non ha saputo resistere, nonostante non abbia negato di aver ricevuto molte offerte (addirittura di più di 10 anni fa).

Lo svedese ha trattato tra i vari argomenti anche quello che riguarda la sua età (38 ndr), non più verde come un tempo, e sulla sua condizione fisica. Ibra ha assicurato di stare bene e soprattutto di essere un calciatore intelligente, di saper riconoscere ormai i propri limiti e di sapere cosa deve fare.

“E’ ovvio che come calciatore fisicamente cambi di anno in anno, ma la fiducia no – ha spiegato Ibra ai giornalisti -. Mentalmente non cambia nulla. Se sei un calciatore intelligente, sai quello che puoi fare o no. Io so quello che posso fare per portare il massimo alla squadra. Non ho visti molti calciatori a 38 anni tornare in un club così. Ma se mi hanno preso vuol dire che credono in me. Sono contento, è una prova per me per capire se sto facendo la cosa giusta”.

Zlatan, dunque, è consapevole che non sarà come 10 anni fa il suo rendimento in campo, ma quello apparso oggi in sala stampa a Casa Milan è stato un Ibra molto motivato e fiducioso. L’obiettivo è quello di migliorare la situazione attuale e di fare il massimo possibile per la squadra e il collettivo. Obiettivi personali? Ibra ce li ha sempre, ma oggi non ne ha voluto parlare. Prima viene la squadra, poi per lui parlerà il campo. Al termine della conferenza stampa ha poi preso la parola il CFO rossonero Zvonimir Boban: ecco la stoccata alla squadra>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy