Milan, serve qualità in mezzo: Sosa può essere la chiave

Milan, serve qualità in mezzo: Sosa può essere la chiave

In queste ultime ore di mercato il Milan cerca di rinforzare la difesa, ma Montella voule un regista. Se non dovesse arrivare Sosa potrebbe cambiare ruolo

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Arrivato al Milan nello scetticismo generale, soprattutto a causa dei 7.5 milioni di euro che il Milan ha speso per strapparlo al Besiktas, Josè Sosa non è certo il centrocampista che i tifosi del Milan e Vincenzo Montella si aspettavano e sabato sera, contro il Napoli, ha fatto il suo esordio nel finale di partita, senza lasciare il segno (come è normale che sia per un nuovo acquisto che entra negli ultimissimi minuti di una partita molto complessa). Montella ha spesso parlato bene di lui, ma non si è mai capito se si trattasse di frasi di circostanza o di stima vera, quale che sia la verità il “Principito” è un giocatore del Milan a tutti gli effetti e a due giorni dalla chiusura del mercato il suo futuro è tutto da scrivere.

L’ex Atletico Madrid e Napoli, infatti, non ha mai fatto il regista e ha altre qualità, ma a Montella serve un giocatore tecnico che sia in grado di far partire l’azione con velocità, cosa che almeno per il momento Riccardo Montolivo fatica a garantirgli. Per questo, se non dovesse arrivare un regista dalle ultime ore di calciomercato, il tecnico potrebbe provare a disegnare un ruolo nuovo per Sosa e schierarlo davanti alla difesa. Difficile dire se l’esperimento andrà in porto e l’argentino, che ha già superato i 30 e ha una carriera decennale alle spalle, avrà la voglia e la forza di reinventarsi, soprattutto in ruolo così delicato, ma tentar, a questo punto, non nuoce anche perchè il Milan, al momento, in cabina di regia non ha grandi alternative, mentre le mezz’ali abbondano, anzi sono troppe. Un cambio di ruolo, per ora solo ipotizzato, che potrebbe far bene tanto al Milan quanto al giocatore, Montella ci prova, la speranza è che abbia ragione.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Serie A – Milan, Kucka tra i peggiori del secondo turno di campionato

Serie A – Bonaventura leader per palloni recuperati nelle prime due giornate

Calciomercato – Accordo tra Milan ed Empoli per Mauri: i dettagli

Donnarumma, è il tuo momento: Gigio non si ferma più

Calciomercato – Vergara, no al Bursaspor: vuole restare in Italia

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Google Plus

Su Telegram

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy