Milan: è corsa contro il tempo per il mercato, ma mancano i fondi

Milan: è corsa contro il tempo per il mercato, ma mancano i fondi

E’ chiamato ad una corsa contro il tempo Adriano Galliani, in ottica mercato: l’ad rossonero, però, non avrà a disposizione i soldi cinesi

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

E’ una corsa contro il tempo in casa Milan per sperare di consegnare a Montella una rosa rafforzata rispetto a quella della scorsa stagione, che ha chiuso al settimo posto, non centrando – per il terzo anno consecutivo – la qualificazione in Europa. Galliani spera di chiudere presto alcune trattative, soprattutto a centrocampo, dove si continua a monitorare la situazione legata al Principito Sosa. Il problema principale, però, sono i soldi, come riporta stamattina l’edizione della Gazzetta dello Sport. L’ad si trova in questi giorni a Ibiza, dove cercherà di far fruttare alcuni incontri in ottica mercato, prima di rientrare in Italia per il Trofeo Tim di mercoledì. Galliani da venerdì è in stretto contatto con Marco Fassone, erede designato per il ruolo di amministratore delegato e direttore generale.

I soldi cinesi, però, al momento non ci sono: i 15 milioni entrati subito nelle casse rossonere – continua la Rosea – sono stati utilizzati per Lapadula (9 milioni) e Gustavo Gomez (8). I 100 milioni previsti per gennaio e i 50 per gennaio hanno però vincoli stretti: la cordata cinese, infatti, non vuole investimenti che ricadano sul prossimo bilancio, mentre Fininvest non si accolla il rischio di investire per evitare poi di non “perdere” i soldi nel caso in cui – per qualsiasi motivo – salti la trattativa, ripentendo di fatto quanto accaduto l’anno scorso, quanto si investirono 90 milioni con la convinzione di ritrovarli grazie a Mr. Bee. La trattativa con il broker thailandese, poi, fallì e l’intero mercato venne finanziato da Fininvest.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Anche la Juventus su Isco

Calciomercato – Zaza aspetta il Milan, ancora un no al Wolfsburg

Calciomercato – Domani vertice tra Galliani e procuratore Badelj

Berlusconi, la Top 3 delle sue Champions League

Simone: “La preoccupazione sui cinesi sparirà se faranno bene”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy