Milan, Donnarumma la vera certezza della squadra: ora il rinnovo

MILAN NEWS – Il match contro la Juventus ha dimostrato per l’ennesima volta quanto Gigio Donnarumma sia la vera certezza della squadra: ora però il rinnovo

di Alessio Roccio, @Roccio92
Donnarumma rigore Cristiano Ronaldo

MERCATO MILANGigio Donnarumma è tornato più carico di prima. Contro la Juventus in Coppa Italia l’estremo difensore dei rossoneri ha dimostrato ancora una volta di essere il migliore del gruppo di Stefano Pioli, la vera certezza della squadra. Prima del lockdown aveva saltato il secondo tempo di Firenze e la gara interna col Genoa per infortunio, ma nella sosta forzata ha lavorato al meglio presentandosi allo Stadium in splendida forma.

Contro i bianconeri, non solo ha parato il suo nono calcio di rigore in carriera toccando il destro di Cristiano Ronaldo, ma ha anche tenuto la porta inviolata parando ben 7 tiri di cui 4 da dentro l’area. Insomma, una gara che lo ha visto assoluto protagonista nonostante il mancato passaggio del turno del Milan, eliminato in virtù dell’1-1 dell’andata a San Siro.

In questi anni Donnarumma è cresciuto moltissimo dal punto di vista della personalità. Se tecnicamente non ci fossero dubbi sulla sua superiorità, anche perché altrimenti Mihajlovic non lo avrebbe fatto esordire in Serie A ad appena 16 anni, sulla personalità stupisce molto il modo come oggi Gigio guida la retroguardia difensiva. Nello spogliatoio è ormai un leader e un caposaldo, anche perché è quello che ha totalizzato più presenze coi rossoneri in questo momento.

Resta, dunque, da capire se la società sarà disposta a fare un’eccezione sul tetto ingaggi e a proporre un ricco rinnovo di contratto. Il portiere ha già fatto capire che vorrebbe restare, ma il suo agente Mino Raiola non gradisce il progetto del fondo Elliott. La vincerà ancora il giovane campano come nel 2017? Vedremo. Nei prossimo giorni, scrive il CorSport, si attendono nuovi contatti tra le parti e filtra ottimismo su un accordo di prolungamento. Chi rimarrà un punto fermo fino al termine della stagione è anche Ante Rebic: nessuna multa dopo Torino>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy