Milan, come usare i soldi della cessione di Bacca?

Milan, come usare i soldi della cessione di Bacca?

Carlos Bacca è sempre più vicino al West Ham per una cifra vicina ai 30 milioni di euro: come dovranno re-investirli i rossoneri sul mercato?

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Carlos Bacca Milan

Addio in vista in casa Milan: Carlos Bacca, infatti, ha già le valigie pronte, un solo anno dopo il suo sbarco a Milano. Un anno particolare, fatto di tanti gol ma anche di prestazioni opache e atteggiamenti che i tifosi non sempre hanno mandato giù: sufficienza, rabone e qualche saluto mancato alla curva sono solo alcuni esempi. Sulle tracce del giocatore c’è da tempo il West Ham, che pare aver trovato l’accordo con il colombiano. L’ex Siviglia, in realtà, ha aspettato fino all’ultimo una chiamata dalla Spagna, in particolare dall’Atletico Madrid, che non ha però puntato mai veramente su di lui. All’orizzonte, dunque, ci sono gli Hammers e per le casse rossonere ci sono circa 30 milioni di euro. La domanda che ora sorge inevitabile è: come investiranno i rossoneri tutti quei soldi?

Le possibilità sembrano essere due: la prima prevede di investire tutto il denaro su un altro attaccante. La perdita di Bacca pesa eccome: basti pensare, infatti, che l’anno scorso il sudamericano ha segnato ben 20 gol in stagione. Il problema maggiore, però, è che a quelle cifre il mercato non offre degni sostituti. Ecco allora che l’obiettivo numero uno per il ruolo di centravanti pare, in queste ore, Leonardo Pavoletti, reduce da un’ottima stagione al Genoa. Il costo della punta rossoblù è di 18 milioni di euro, che potrebbe abbassarsi grazie all’inserimento di contropartite come Suso.

Nel caso in cui si puntasse sul genoano, ecco che prende forma la seconda possibilità, ovvero investire il denaro ricavato dalla cessione di Bacca in diversi reparti. Con l’acquisto di Pavoletti, infatti, al Milan resterebbero 15-20 milioni di euro da investire su un centrocampista o su un difensore. La difesa necessita di miglioramenti, soprattutto dopo l’infortunio di Zapata. Romagnoli è titolare fisso, mentre al momento le uniche riserve sono Paletta e Rodrigo Ely. Il nome più caldo, in queste ore, è quello di Mateo Musacchio. A centrocampo, invece, sono molte le possibilità: attenzione al nome di Candreva, per cui è saltato l’affare Napoli-Lazio…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Milan, ostacolo Zielinski: la sua priorità è il Liverpool

Calciomercato – Sosa prega il Besiktas: “Fammi partire”

Calciomercato – Milan, Montella ha chiesto Tielemans

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy