Mandzukic-Milan: rinnovo automatico in caso di Champions League | News

Mario Mandzukic, arrivato al Milan da svincolato a gennaio, ha firmato fino al 30 giugno. Il contratto sarà rinnovato in automatico con l’Europa che conta

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mario Mandzukic AC Milan

Mandzukic, pronto un nuovo contratto a stipendio doppio

 

La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola ha fatto il punto della situazione, in casa Milan, sul rinnovo del contratto di tanti calciatori rossoneri il cui accordo con il club di Via Aldo Rossi scadrà il prossimo 30 giugno o, al massimo, il 30 giugno 2022.

Tra quelli con la scadenza ravvicinata, anche Mario Mandzukic, classe 1986, giunto al Milan durante il calciomercato di gennaio da svincolato. Il contratto di Mandzukic è da 1,8 milioni di euro netti per questa seconda parte di stagione. Tra il club rossonero e l’attaccante croato, però, c’è già un accordo per il rinnovo.

Nel caso, infatti, in cui il Milan si qualifichi (come auspicabile) alla prossima edizione della Champions League, il contratto di Mandzukic si rinnoverebbe in automatico fino al 30 giugno 2022 con uno stipendio netto annuo di circa 4 milioni di euro. Nessun problema, dunque, per il prolungamento con l’ex juventino. Calciomercato Milan: caccia al terzino sinistro, c’è una novità. Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy