Inzaghi: “La Juve senza Bonucci ha perso qualcosa”

Inzaghi: “La Juve senza Bonucci ha perso qualcosa”

Filippo Inzaghi, ex attaccante rossonero e allenatore del Venezia, ha parlato della sua squadra, impegnata in Serie B e della lotta Scudetto.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Dopo una stagione difficilissima come allenatore del Milan, conclusasi con l’esonero, Filippo Inzaghi l’anno scorso si è rimesso in gioco partendo dalla Serie C con il Venezia. Promozione ottenuta e adesso si gioca il campionato di Serie B. Non fa promesse difficili da mantenere, ma garantisce il massimo impegno. Intervistato da CalcioNews24, Pippo si è raccontato, parlando del suo Venezia e anche della lotta Scudetto in Serie A.

Sul Venezia: “Non mi piace fare promesse, di certo daremo il massimo. Questa squadra ha già dato ai tifosi qualcosa di incredibile con due promozioni consecutive, poi quella dello scorso anno ottenuta in quel modo… Penso siano due cose molto belle. Quest’anno è molto impegnativo, ci sono 10-12 squadre che ambiscono alla Serie A, sono fuori portata. Poi ci siamo noi che speriamo di fare il nostro dovere mettendoci anima e cuore, cercando di fare bene. Mi auguro che la sorpresa sia il gruppo. Se pensiamo di vincere le partite singolarmente non andremo lontano”.

Sulla Nazionale: “Ventura è bravo, non ha bisogno dei miei consigli. Mi auguro solo, da tifoso, che la Nazionale si qualifichi per il Mondiale, non lo immagino senza l’Italia. Però quando hai la Spagna davanti puoi pensare di arrivare secondo…”

Sulla lotta Scudetto: “Sarà un campionato più equilibrato. Le altre squadre si sono rinforzate. La Juventus, con la perdita di Bonucci ha perso qualcosa. Il Napoli gioca molto bene, sono affiatati; il Milan si è rinforzato molto; l’Inter ha preso ottimi giocatori; la Roma ha fatto ottimi acquisti. Sarà più difficile per la Juventus, ma penso resti favorita”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Il Milan lotterà per lo Scudetto. Kalinic ottimo attaccante”

Inzaghi: “Cutrone? Ha il gol nel sangue, può conquistare la Nazionale”

L’opinione – “Cutrone? Bisogna puntarci, è un mix tra Gilardino e Inzaghi”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy