Il Cagliari sogna Locatelli: lui vuole giocare, ma il Milan…

I sardi sognano Locatelli come rinforzo a centrocampo, si valuta il prestito, ma il Milan vorrebbe trattenerlo. Il calciomercato, però, è ancora lungo.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Tutti pazzi per Manuel Locatelli. Ovviamente non c’è da esserne sorpresi. Il giovane centrocampista classe 1998 è uno dei prospetti più interessanti del Milan e del panorama calcistico italiano nel suo ruolo. Le voci non possono ovviamente mancare, a maggior ragione se si prende in analisi l’ultima stagione del numero 73: solo 1495 minuti in campo in tutte le competizioni. Il che significa che è come se avesse giocato per intero appena 16 partite. Un passo indietro addirittura rispetto alla stagione precedente, la prima ad alti livelli, quando aveva giocato 1818 minuti, ovvero come se fossero 20 partite per intero.

Ci sta, nel processo di crescita di un giocatore, affrontare qualche difficoltà, ma non si può nascondere che tutti si aspettassero di più dal secondo anno di Locatelli, probabilmente si aspettava di più anche lui stesso. Gennaro Gattuso ha dimostrato più volte di avere grande stima nei suoi confronti, ma il prodotto del settore giovanile rossonero ha avuto poche possibilità, se non sul finire della stagione. Si è probabilmente trovato chiuso da Lucas Biglia, esploso con l’arrivo di Gattuso. Però anche prima, quando l’argentino era in difficoltà, gli è stato spesso preferito Riccardo Montolivo.

Per il prossimo anno non sono previsti stravolgimenti in quel ruolo, ma potrebbe arrivare una mezzala in più, ruolo che Manuel ha ricoperto in qualche occasione. Ciò significa che potrebbe esserci ancora meno spazio, a meno che non dovesse partire Montolivo: in quel caso Locatelli diventerebbe la prima alternativa a Biglia in regia. Valutazioni che il ragazzo, con il suo agente, sta facendo. Anche perchè sono tanti i club che stanno bussando alla porta di Casa Milan per chiedere di lui.

In prima fila, però, c’è il Cagliari. I sardi vogliono puntare fortemente su Locatelli e stanno spingendo con il Milan. Vorrebbero addirittura acquistarlo a titolo definitivo, ma le valutazioni dei due club sono molto diverse e troppo distanti. Ecco perchè l’unica ipotesi che rimane viva è quella del prestito. Locatelli gradirebbe il trasferimento temporaneo, per mettere più minuti nelle gambe e fare il definitivo salto di qualità. Però allo stesso tempo il prossimo anno potrebbe anche regalargli qualche soddisfazione personale in più con la maglia del Milan. I rossoneri non vogliono cederlo, perchè Gattuso ci punta molto e perchè in ogni caso servirebbe un’alternativa, soprattutto visto che la posizione di Montolivo è in bilico. Il mercato, però, è ancora lungo e può regalare sempre sorprese…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, piace Veretout: i rossoneri possono giocarsi la carta Locatelli

Nuova pretendente per Locatelli: piace al Parma

Il Cagliari bussa per Locatelli: secco ‘no’ di Mirabelli

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy