Dzeko, il Milan ci ha provato ancora. Ma il bosniaco ha detto no

Continua il muro di Edin Dzeko che vuole restare a Roma anche nella prossima stagione. Niente trasferimento per l’attaccante bosniaco

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Il suo nome è da sempre un pallino del Milan, sia ai tempi del Wolfsburg che ora con la maglia giallorossa della Roma. Ma Edin Dzeko, attaccante bosniaco classe 1986, continua ad alzare un muro su di un suo possibile trasferimento. L’estate scorsa, Fassone e Mirabelli ci avevano provato come anche il Chelsea a gennaio, e ci stavano pensando anche per la prossima estate, per lo meno prima del no della UEFA.

Ma, come analizzato da calciomercato.com, Dzeko continua a dire no ad ogni opzione di cessione: il bosniaco vuole restare a Roma anche nella prossima stagione, decisione figlia di una promessa del ds giallorosso Monchi che ha assicurato all’attaccante di puntare ancora su di lui per l’anno che verrà, la Roma non avrà più intenzione di venderlo né bisogno dopo gli incassi Champions. Sarà sempre lo stesso Dzeko a decidere: al momento, il bosniaco vuole ritentare l’assalto alla Champions in quel di Roma.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Gattuso sogna Džeko, ma diventa percorribile la pista Belotti

Torino, Cairo: “Rivoluzione? Ripartiamo da Belotti e Mazzarri”

Petrarchi: “Ripartiamo da Belotti. Balotelli? Nulla di concreto”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy