Calciomercato Napoli – Milik, addio o niente Europeo: il Milan osserva

CALCIOMERCATO NAPOLI – Milik è in scadenza di contratto a giugno: o va via o farà altri sei mesi in tribuna. E gli Europei incombono. Milan alla finestra.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Arkadiusz Milik Napoli Calciomercato AC Milan

CALCIOMERCATO NAPOLI – Una vera e propria battaglia di nervi, scrive la Gazzetta, è quella tra Arkadiusz Milik e il Napoli. Il polacco è in scadenza di contratto al 30 giugno 2021 e per i partenopei è ormai fuori dal progetto. Negli ultimi mesi, nonostante l’emergenza in attacco, non è mai stato neanche convocato. Milik però rifiuta ogni destinazione, forse desideroso di accasarsi alla Juventus, società a cui il Napoli non ha intenzione di cederlo, se non per un cifra molto alta, vicina ai 27 milioni di valore reale. I bianconeri, invece, gustano il colpo a costo zero. Il Napoli aveva provato anche a proporre il rinnovo a Milik, con 4 milioni netti e clausola rescissoria molto alta che non è mai stata accettata. L’attaccante classe 1994 però ha nel mirino gli Europei della prossima estate e un’intera stagione in tribuna rischia di farglieli saltare.

Evidentemente qualcosa non è andato secondo i piani di Milik e del suo agente. Ora, dunque, Milik si trova bloccato a Napoli, con nessuna squadra intenzionata a pagare per il suo cartellino che andrà a scadenza né a dargli i 4 milioni di ingaggio che richiede. Ora tutto lascia pensare che per Milik si prospettino altri sei mesi di tribuna, a meno che non decida di scendere a patti e abbassi le proprie pretese. Il Milan è sempre alla ricerca di un attaccante, ma il polacco vuole essere titolare e soprattutto i rossoneri non hanno intenzione di spendere certe cifre. Se qualcosa dovesse cambiare, però, il Diavolo può essere una soluzione.

Calciomercato Milan, gol al Diavolo come Hauge: interessa per l’attacco >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy