PM – Calciomercato Milan: Rangnick porta Werner? Tutta la verità

PM – Calciomercato Milan: Rangnick porta Werner? Tutta la verità

Ralf Rangnick in pole position per la panchina del Milan. Si dice che possa portare in rossonero, dal RB Lipsia, anche Timo Werner: ecco come stanno le cose

di Daniele Triolo, @danieletriolo
calciomercato Milan Rangnick Werner

CALCIOMERCATO MILAN – Si è tornato a parlare molto, in questi giorni, della possibilità che Ralf Rangnick, classe 1958, ex tecnico di TSG Hoffenheim, Schalke 04 e RB Lipsia, sieda sulla panchina del Milan per la stagione 2020-2021 al posto di Stefano Pioli.

E Rangnick, che attualmente ricopre il ruolo di responsabile dell’area sportiva del gruppo ‘Red Bull‘, coordinando, quindi, tutte le squadre controllate dall’azienda austriaca, arrivando in rossonero potrebbe portare con sé, proprio da Lipsia, il formidabile attaccante tedesco Timo Werner, classe 1996, bomber dei ‘Tori Rossi‘ e della Nazionale tedesca.

Nonostante i quotidiani sportivi italiano un giorno accelerino ed un giorno frenino su Rangnick al Milan, secondo quanto abbiamo appreso da fonti vicine al tecnico presto ripartiranno i negoziati tra l’allenatore nativo di Backnang ed il club rossonero, che si erano un po’ arenati, nell’ultimo periodo, esclusivamente per via della diffusione del coronavirus nel nostro Paese prima e nel mondo poi.

Rangnick, un po’ spaventato dalla pandemia, ha infatti tentennato per un po’, ma è ancora molto interessato alla proposta rossonera di guidare, per i prossimi tre anni, la rinascita del Diavolo. Attenzione, però, perché le intenzioni di Rangnick, rispetto al recente passato, non sono cambiate: per dire di sì al Milan, vuole il controllo totale dell’area tecnica con pieni poteri sul calciomercato.

Logico pensare, quindi, che una convivenza con Paolo Maldini, che più quotidiani sembrano dare, adesso, come non più sicuro partente a fine stagione, sarebbe praticamente impossibile. Rangnick-Milan, comunque, operazione ancora in piedi e più che mai calda, con Stefano Pioli, dunque, che verrebbe congedato al termine dell’attuale stagione sportiva. Sempre ammesso che il campionato di Serie A riparta.

Capitolo Werner: secondo quanto appreso dalla nostra redazione, ad oggi non c’è nessuna possibilità che vesta la maglia del Milan nel 2020-2021. Per il numero 11 del RB Lipsia, a fine stagione, ci sarà l’addio al club biancorosso, ma per indossare o la maglia del Bayern Monaco oppure quella del Liverpool, in Premier League, dove ci sono dialoghi già piuttosto avanzati con il manager tedesco Jürgen Klopp.

Si è parlato molto, in questi giorni, dell’inserimento del cartellino di Hakan Çalhanoglu, fantasista turco classe 1994, nell’eventuale trattativa tra RB Lipsia e Milan per il trasferimento di Werner, ma ci risulta che il club dell’ex Germania dell’Est non sia intenzionato ad aprire al Diavolo, nemmeno con questa contropartita tecnica, giacché, per propria filosofia, il RB Lipsia acquista calciatori Under 23 e non di età superiore. INTANTO TANTI CLUB SI FIONDANO SU THEO HERNÁNDEZ >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy