Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO

Calciomercato Milan – Kessié ormai ai saluti: futuro in Premier League

Franck Kessié (centrocampista AC Milan) non rinnoverà il suo contratto con i rossoneri | Calciomercato Milan News (Getty Images)

Le ultime news sul calciomercato del Milan: Franck Kessié non dovrebbe rinnovare il suo contratto e, dunque, andare via a parametro zero

Daniele Triolo

Il Milan, in questo calciomercato invernale, non perderà Franck Kessié. Il centrocampista ivoriano, però, lascerà i rossoneri a parametro zero dal prossimo 1° luglio. Lo ha sostenuto 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola.

In Via Aldo Rossi non hanno ancora ricevuto una comunicazione ufficiale da parte di George Atangana, manager di Kessié, sulle decisioni del suo assistito. E, fino ad allora, il Diavolo sarà costretto a fare buon viso a cattivo gioco. Ma al Milan sono ormai consapevoli di come il numero 79 abbia offerte troppo alte per poter pensare ad una marcia indietro e ad un rinnovo di contratto.

Secondo la 'rosea', quindi, Kessié andrà ai saluti con il Milan nel calciomercato estivo. Non è da escludere che il Manchester United decida di affidare all'ivoriano l'eredità di Paul Pogba. Il quale, anch'egli in scadenza di contratto, potrebbe accettare la corte del PSG. Per i 'Red Devils', tra l'altro, sarebbe un notevole risparmio: Pogba prende 14 milioni di euro netti a stagione di ingaggio, mentre Kessié ne chiede 8.

Una cifra, questa, evidentemente alla portata delle grandi squadre di Premier League ed alla quale il Milan non arriva e non intende arrivare. Non vanno, dunque, trascurate neanche le possibilità che il Tottenham del direttore sportivo Fabio Paratici e del tecnico Antonio Conte mettano le mani su Kessié a costo zero. Da ieri il centrocampista è libero di sottoscrivere un nuovo contratto con un altro club.

Ma, ha evidenziato la 'rosea', le norme impongono anche alla società che entra in trattativa con il giocatore di inviare una comunicazione scritta nel più breve tempo possibile. Al Milan non è ancora pervenuto nulla, ma i giochi sembrano davvero essere fatti. Milan, ecco la vera alternativa in difesa a Botman e Diallo >>>

tutte le notizie di