Calciomercato Milan – Donnarumma, possibile l’inserimento di una clausola

MERCATO MILAN – Secondo quanto viene scritto dalla “Gazzetta dello Sport”, nel contratto di Donnarumma potrebbe essere inserita una clausola rescissoria

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Gianluigi Gigio Donnarumma Milan

CALCIOMERCATO MILANLa Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, scrive sul rinnovo di Gianluigi Donnarumma con il Milan. Da un lato si sta mantenendo un basso profilo, dall’altro si sta cercando di accelerare i tempi per evitare di arrivare a gennaio, cioè mese dal quale Gigio avrebbe la possibilità di trattare liberamente e di accasarsi in un altro club a parametro zero.

Si discute della possibilità di inserire una clausola rescissoria che possa permettere a Donnarumma di liberarsi nel caso in cui gli obiettivi prefissati non dovessero essere raggiunti (ingresso in Champions League). Questa clausola potrebbe valere solo per l’ultimo anno di contratto, o potrebbe eventualmente essere attivata fin da subito, con una cifra a scendere anno dopo anno. Un esempio pratico: 50 milioni come base di partenza, che potrebbero diventare 30 nel 2022-23 senza appunto la qualificazione in Champions League. Al momento questa è solo un’ipotesi, ma il Milan e Raiola ci pensano. INTANTO CI SONO DUE TERZINI DESTRI NEL MIRINO, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy