André Silva sempre più dimenticato, ora anche dal Portogallo

Dieci minuti contro la Spagna, neanche uno contro il Marocco. Per ora il Mondiale di André Silva non va come si pensava e così si deprezza.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

L’ultima è stata senza ombra di dubbio l’annata più complicata della pur breve carriera di André Silva. Il centravanti rossonero ha trovato poco spazio e soprattutto pochi gol. Solo nella prima fase dell’Europa League sembrava riuscire ad andare a segno con regolarità. Ci si chiedeva come fosse possibile che uno dei talenti più importanti del panorama calcistico mondiale trovasse queste difficoltà e soprattutto che non venisse quasi mai considerato e mandato in campo. Anche perché ogni volta, durante le soste per le Nazionali, era titolare con il Portogallo e spesso trovava la via della rete.

In questo Mondiale, però, le cose per André si sono messe male anche sotto questo punto di vista. Il Portogallo finora ha giocato due partite: la prima contro la Spagna l’ha visto subentrare dalla panchina a dieci minuti dalla fine per tentare di riacciuffare un pareggio poi arrivato per una giocata di Cristiano Ronaldo; la seconda oggi contro il Marocco, quando l’attaccante è rimasto per 90 minuti in panchina. Insomma, se prima almeno in Nazionale giocava e lasciava il segno, ora anche con dagli iberici sembra essere considerato una ruota di scorta.

Situazione questa che, ovviamente, non fa sorridere il Milan. I rossoneri hanno dichiarato di voler acquistare un attaccante e di voler cedere uno tra André Silva e Nikola Kalinic. Il croato è l’indiziato numero uno a lasciare Milanello, ma anche il portoghese per offerte importanti sarebbe potuto partire. Il Mondiale doveva essere un’occasione per rilanciarlo e far alzare il prezzo, ma finora in Russia è andata decisamente in modo diverso rispetto a come ci si aspettava. Così Silva rischia non solo di non alzare il proprio prezzo, ma anche di deprezzarsi ulteriormente. Non una situazione piacevole, visto anche che pure Kalinic ha complicato le cose…

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy