news milan

Nessun progetto e programmazione: attento Milan, così li perdi

Anwar El Ghazi, gioiellino dell'Ajax. Piaceva molto al Milan. E' nel mirino della Lazio (credits: GETTY images)

Il momento difficile del Milan, sia in campo che in società, può ripercuotersi anche in fase di calciomercato. Sono diversi i giocatori accostati ai rossoneri ma che potrebbero sfumare.

Donato Bulfon

Il momento difficile del Milan, sia in campo che in società, può ripercuotersi anche in fase di calciomercato. Sono diversi i giocatori accostati ai rossoneri ma che potrebbero sfumare.

Anni fa il Milan aveva abituato i suoi tifosi a fare operazioni mirate, oculate, anche importanti ma che venivano annunciate solo quando sicure. Era lo stile Milan, quello che operava sottotraccia, convinto e deciso su un determinato obiettivo, lavorandoci sopra a fari spenti fino alla buona riuscita delle varie trattative. Ora la situazione si è ribaltata. I nomi escono ogni giorno come mosche e il club rossonero sembra navigare a vista, cercando l'affare, l'occasione, non più figlia di una vera programmazione, ma solo dell'improvvisazione. Questo può portare a fare dei buoni acquisti, con la fortuna che ci mette anche lo zampino (per esempio Bonaventura e Donnarumma, ndr), ma anche ad epocali flop che possono far andar male anche quello che di buono si sia fatto in precedenza.

E con l'arrivo del mese di maggio, si moltiplicano di nuovo le voci di giocatori vicini al rossonero, ma che poi prontamente virano su altre realtà. Sarà che la Serie A in questo momento non abbia un grande appeal e che in Italia di soldi non ce ne siano molti, fatto sta che qualche giocatore strizza l'occhio ma poi sceglie di andare altrove.

In particolare ci riferiamo ai nomi di El Ghazi e Vilhena, tanto rincorsi quanto ora difficili da raggiungere. E la mancanza di progetti e chiarezza negli obiettivi potrebbero far aumentare i rimpianti se poi gli stessi due giovani campioncini rischiassero davvero di andare all'Inter, che nelle ultime ore sembra in vantaggio sui due. Non solo, sono anche altri i nomi accostati con forza ai rossoneri ma che ora come ora sembrano davvero lontani. Un nome su tutti: Hatem Ben Arfa. Il francese, rinato a Nizza, è ad un passo dal Barcellona, desideroso di affiancare il talento transalpino al già esplosivo attacco blaugrana. Stesso dicasi per Lo Celso, giovane talento argentino che sembra anche lui ad un passo del PSG. E tutto questo fino al prossimo nome.

Quindi attento Milan: se le cose non cambiano, sarà sempre più difficile anticipare la concorrenza su obiettivi importanti. Serve una svolta, e anche alla svelta.

Potrebbero interessarti anche:

Sviluppi positivi per la concessione dell'esclusiva ai cinesi

Iturbe, suggestione Milan: il punto

Montella-Samp, è rottura: cosa c'è dietro?

tutte le notizie di

Potresti esserti perso