Milan, obiettivo centravanti: Morata se sarà Europa, altrimenti Falcao

Il Milan, indipendentemente dalla sentenza Uefa, cercherà di prendere un centravanti per la prossima stagione: i nomi più caldi sono Morata e Falcao

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Il mercato del Milan, così come viene ricordato dalla Gazzetta dello Sport, sarà condizionato dalla sentenza Uefa, che arrivare tra circa due settimane. L’obiettivo numero uno di Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone è quello di acquistare un centravanti, per colmare una lacuna che è stata abbastanza evidente in questa stagione, ed è per questo che sono state studiate due strade che comprendono sia l’ipotesi Europa League e sia l’esclusione dalla competizione.

MORATA – Alvaro Morata era già uno degli obiettivi dei rossoneri la scorsa estate. Il centravanti, dopo l’esperienza non brillante al Chelsea (un solo nel 2018), avrebbe intenzione di ritornare in Serie A, anche perchè la moglie è italiana, tuttavia tutto dipenderà dalla sentenza dell’Uefa: un attaccante come lo spagnolo, che ha già un’ottima esperienza internazionale, ha bisogno di giocare e di mettersi in mostra in Europa. Inoltre, il blocco del mercato potrebbe compromettere l’inserimento dell’ex Juventus in lista, visto che ha un costo di 70 milioni di euro, a meno che non si ceda un altro calciatore per lo stesso valore. In ogni caso ci sono già stati degli incontri con Bozzo, procuratore dello spagnolo, che in passato aveva già avuto il mandato da parte del club rossonero per cercare di chiudere l’operazione.

FALCAO – Il piano B, invece, in caso di esclusione dalle coppe, è rappresentato da Falcao, attaccante del Monaco. La strategia sarebbe quella di richiedere un prestito per un anno, facendo la stessa cosa con André Silva, che andrebbe a giocare nel Principato: il ruolo chiave di questa trattativa lo eserciterà Jorge Mendes, che è il procuratore di entrambi i centravanti, e di conseguenza tutto potrebbe essere più facile. Al di là comunque del prestito o dell’acquisto definitivo, la sensazione è che André Silva cambi aria la prossima stagione, visto che il Milan ha bisogno di una punta già pronta, in grado di fare la differenza: il portoghese preferisce la pista Monaco, ma non è da escludere anche il Wolverhampton, che potrebbe offrire 40 milioni di euro. Infine, occhio a Memphis Depay, esterno del Lione che è stato seguito ieri da Massimiliano Mirabelli in Italia-Olanda.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – IL Milan vuole spingere per Morata

Albertini: “Falcao? Talento e esperienza”

Falcao, trattativa fattibile: scambio con André Silva?

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy