Milan, mercato autofinanziato: via Poli per Rincón

Milan, mercato autofinanziato: via Poli per Rincón

In attesa dei soldi dei cinesi, il Milan si autofinanzierà sul mercato: per arrivare a Tomás Rincón del Genoa, diventerà cedibile Andrea Poli

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan di Vincenzo Montella, al di là di qualsiasi schieramento tattico vedremo sul terreno di gioco, ripartirà da un concetto fondamentale: a centrocampo, si punterà su elementi dai piedi buoni e dal notevole tasso tecnico. Motivo per cui il club di Via Aldo Rossi, da qualche giorno, ha messo nel mirino il 28enne centrocampista venezuelano del Genoa, Tomás Rincón, che ha rifiutato il trasferimento al Cagliari perché aspetta di capire se Roma e Milan abbiano reale intenzione di puntare su di lui per la stagione che sta per cominciare. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, però, per procedere nell’operazione-Rincón, il Milan dovrà autofinanziarsi sul mercato. Almeno in attesa della firma del contratto preliminare di vendita dell’80% del club ai ricchi imprenditori cinesi che stanno trattando con Fininvest l’acquisizione del pacchetto di maggioranza della società. Così, dunque, come è successo con l’acquisto di Gianluca Lapadula, avvenuto dopo il riscatto da parte della Roma di Stephan El Shaarawy, Rincón vestirà rossonero soltanto nel caso dell’uscita di un centrocampista. In base alle informazioni in possesso dei colleghi del quotidiano torinese, a fargli posto il rosa dovrebbe essere Andrea Poli.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Benatia, niente Milan: andrà alla Juventus

Italia, Pellè fa mea culpa: “Chiedo scusa ai tifosi ed a chi mi vuole bene”

Kucka, da indispensabile a sacrificabile: il punto della situazione

Euro 2016, Conte: “Oggi peggio di ieri, i ragazzi hanno dato tutto”

Il Milan alla caccia di un regista: Paredes è la prima scelta

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy