Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Milan, lo strano effetto del closing infinito: doppia trattativa per gli stessi giocatori

Marco Fassone, ex AD del Milan (credits: GETTY Images)

Adriano Galliani e Rocco Maiorino da una parte, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli: gli scenari di mercato del Milan tra presente e futuro

Daniele Triolo

"Secondo l'edizione odierna del quotidiano 'Repubblica' uno degli effetti del doppio, 'parallelo' organigramma che ha caratterizzato gli ultimi mesi del Milan, in perenne attesa del 'closing' per il passaggio di proprietà da Fininvest ai cinesi, è quello di presentarsi due volte sullo stesso giocatore, ma con emissari diversi.

"Da una parte, i rappresentanti dell’attuale proprietà: l’amministratore delegato Adriano Galliani e il direttore sportivo Rocco Maiorino. Dall’altra, i dirigenti in pectore indicati da Sino-Europe Sports: il futuro direttore generale ed amministratore delegato, Marco Fassone ed il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. Fino al 3 marzo scorso, data che era stata indicata per il cambio di management, la coppia Fassone-Mirabelli si è mossa sul mercato per pianificare la campagna acquisti rossonera per l'estate, immaginando che da un momento all’altro avrebbe dovuto comprare e vendere per conto del nuovo Milan.

"Ovviamente nello stesso periodo Galliani e Maiorino non potevano restare immobili perché sono stati loro a dover condurre le ultime due sessioni, dal momento che la vendita del 99.93% delle quote è sfumata a ripetizione. Così è capitato che un giocatore venisse sondato separatamente dagli emissari delle due anime del Milan, costrette a convivere in questa infinita transizione societaria. E i protagonisti di questi approcci, ha scritto 'Repubblica', si sono accorti sul campo di essere stati preceduti da chi si era già presentato in nome dello stesso club. Come nel caso del terzino bosniaco dello Schalke 04, Sead Kolašinac, il più pregiato tra gli elementi in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno.

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

Potresti esserti perso