Milan, Gattuso a rischio: Wenger pista calda per gennaio

Milan, Gattuso a rischio: Wenger pista calda per gennaio

Rino Gattuso si giocherà il suo futuro al Milan nelle prossime due giornate e su di lui torna minacciosa l’ombra di Arsene Wenger e non solo

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
Arsene Wenger ex Arsenal

La terza partita consecutiva senza segnare, i soli due punti raccolti nelle ultime tre partite, la perdita del quarto posto e l’uscita prematura dall’Europa League. Ormai Rino Gattuso è sul banco degli imputati e nelle prossime due partite, contro Frosinone e SPAL il tecnico rossonero si giocherà il suo futuro al Milan. Le voci di un suo possibile esonero si rincorrono e naturalmente aumentano, di pari passo, le voci attorno ai suoi possibili sostituti.

Secondo “tuttomercatoweb.com” in pole position per la sostituzione di Gattuso, in caso di esonero, ci sarebbe Arsene Wenger. L’ex Arsenal avrebbe dato il suo assenso di massima a Gazidis, a patto di ricevere un contratto più lungo della di sei mesi e di qualche innesto di mercato importante a gennaio come Fabregas (lanciato proprio da Wenger ai tempi dell’Arsenal). Se invece il Milan dovesse puntare solamente su un traghettatore per finire la stagione il nome giusto potrebbe essere quello di Roberto Donadoni, attualmente senza squadra, ma l’ex ala rossonera, al momento sarebbe una seconda scelta per il Milan, che potrebbe davvero ripartire da Wenger.

MILAN-FIORENTINA: LE NOSTRE PAGELLE

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy