Milan, Donnarumma non si tocca. E la società è stata chiara…

Milan, Donnarumma non si tocca. E la società è stata chiara…

La dirigenza del Milan è stata molto chiara: Gianluigi Donnarumma sarà il portiere del Milan per i prossimi vent’anni. Raiola prende tempo.

di Nicholas Reitano, @NicoReitano

“Capitolo Donnarumma, il nome che più scalda i cuori dei tifosi”. Inizia così Pasquale Campopiano, giornalista che ha seguito da vicino il closing in casa Milan, il suo editoriale sul futuro del portiere rossonero classe ’99. “Yonghong Li, il neo presidente rossonero è stato categorico: Gigio non si tocca. Non è minimamente nelle intenzioni della nuova dirigenza una cessione, seppur dolorosa, del portierone campano. Nemmeno davanti ad un’offerta folle. Raiola sta facendo le sue mosse: prende tempo, vuole capire i piani, non ha fretta. Il Milan si che ce l’ha e Fassone ha già preparato l’offerta che blinderebbe il numero 99 rossonero e darebbe ai tifosi la certezza di iniziare con ‘le mani’ giuste. Nelle prossime settimane l’ad la presenterà a Donnarumma e al suo agente, la volontà del ragazzo (che vuole restare) peserà, ma non sarà facile convincere Raiola. L’alternativa sarà andare a scadenza con un lungo e inutile braccio di ferro che metterebbe ai margini del progetto rossonero il giovanissimo portiere, ma non è questa la volontà dei cinesi. Il futuro per i signori Li, Yonghong e David Han, si chiama Donnarumma, e l’eventuale e ambiziosa qualificazione alla prossima Champions passerà dalle sue mani”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

L’opinione – “Manchester City, assegno in bianco per Donnarumma”

Donnarumma, i tifosi sui social: “Dimostri di voler restare al Milan”

Donnarumma, il retroscena: ecco come lo blindò Galliani nel 2015

Guardiola corteggia Donnarumma: “Top”. Raiola aspetta cenni dal Milan

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy