Milan, bye bye Witsel

Milan, bye bye Witsel

Witsel, talento della nazionale belga, è vicino al rinnovo con lo Zenit. Si allontana così uno dei sogni di mercato di Milan e Roma

di Edoardo Colombo
Axel Witsel, centrocampista dello Zenit San Pietroburgo Mialn

Milan e Roma avranno un problema in comune: rafforzare il centrocampo. Certo, la mediana giallorossa è superiore a quella rossonera, sia per qualità che per quantità, ma le vicende di mercato potrebbero incrociare gli interessi delle due compagini. E l’oggetto del contendere, da tempo a questa parte è lui: Axel Witsel.

Brutte notizie, però, per entrambi i fronti. Secondo quanto riporta Sky Sport, oggi il centrocampista belga è più vicino al rinnovo fino a giugno 2019 con lo Zenit San Pietroburgo. Se per il Milan è scontato quanto possa far comodo un giocatore tale, si veda la moria di risorse umane in mezzo al campo, per la Roma, invece,  Witsel potrebbe rivelarsi l’oggetto salvifico in caso degli addii di Pjanic e Nainggolan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy