Milan, André Silva ha chiesto di andare via: il punto

Milan, André Silva ha chiesto di andare via: il punto

André Silva, centravanti classe 1995, avrebbe chiesto alla società di lasciarlo partire: ecco le motivazioni della rottura dopo una sola stagione

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato da ‘Calciomercato.com’, André Silva, centravanti portoghese classe 1995 giunto appena un anno fa al Milan, avrebbe chiesto alla società rossonera di prendere in considerazione qualsiasi offerta che arriverà in sede per lui.

André Silva, dunque, avrebbe chiesto al Milan la cessione. Le motivazioni? E’ presto detto: il ragazzo, che ha realizzato 10 gol nell’ultima stagione in rossonero, di cui 8 soltanto in Europa League, non si sarebbe ambientato bene nel campionato italiano e, oltretutto, avrebbe ritenuto insoddisfacente la considerazione dello staff tecnico nei suoi confronti.

Prelevato dal Porto nell’estate 2017 per 38 milioni di euro bonus inclusi, André Silva ha totalizzato, nella stagione 2017-2018, 40 gare tra Serie A (24), Europa League (14) e Coppa Italia (2), per un totale, però, di appena 1.965 minuti sul rettangolo di gioco. In campionato, addirittura, sono soltanto 924 i minuti trascorsi in campo dal pupillo di Cristiano Ronaldo, che parteciperà ai Mondiali in Russia.

Su André Silva, lo ricordiamo, ci sono il Monaco, il Wolverhampton (favorito) e l’Huddersfield, queste ultime due compagini della Premier League inglese.

QUESTO, INVECE, IL DESTINO DI NIKOLA KALINIĆ: COSA NE PENSATE?

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy