Mancini-Zenit, contatto. Le parti stanno trattando

Mancini-Zenit, contatto. Le parti stanno trattando

L’ex allenatore dell’Inter era stato accostato alla panchina del Milan, in caso di addio a Montella. Ora sembra essere destinato in Russia.

di Redazione

C’è stato un periodo, non molto lontano, che in molti lo davano già sulla panchina del Milan, al posto di Vincenzo Montella: Roberto Mancini starebbe invece per accasarsi in Russia. Tra l’allenatore ex Inter e lo Zenit San Pietroburgo sarebbe infatti stati avviati da tempo i primi contatti.

In Russia, come spiega La Gazzetta dello Sport, c’è aria di cambiamento, soprattutto a causa dei mediocri risultati inanellati nell’ultima stagione, dove lo Zenit è giunto terzo in campionato. Mircea Lucescu, santone ed ex allenatore dello Shakhtar, non ha convinto al 100% a San Pietroburgo ed è destinato a lasciare lo Zenit. Ufficializzato l’esonero, i dirigenti della squadra russa potrebbero chiudere con Mancini. Gazprom può garantirgli un lauto ingaggio e pare che il primo approccio sia andato per il verso giusto.

Ti possono interessare anche:

Mancini: “Milan?Nulla di vero. Resto tifoso dell’Inter”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy