Lapadula, il Milan c’è: Sebastiani conferma. E’ l’uomo giusto?

Lapadula, il Milan c’è: Sebastiani conferma. E’ l’uomo giusto?

Il Milan si inserisce per il bomber del Pescara, Gianluca Lapadula. Può essere lui il nuovo attaccante rossonero?

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon
Gianluca Lapadula Pescara

Nonostante la situazione societaria sia ancora avvolta dalla nebbia, il Milan si sta guardando intorno alla ricerca di quei giocatori che potrebbero rafforzare la rosa della squadra non soltanto dal punto di vista tecnico ma anche motivazionale. Sembra, infatti, che anche se andasse in porto la cessione societaria, il prossimo mercato rossonero non sarà subito infarcito da super campioni di fama internazionale, soprattutto dal momento che l’ufficialità della conclusione delle trattative necessiterà comunque di ancora diverso tempo.

Per questo, l’Ad milanista Adriano Galliani, sta studiando a fondo il mercato, soprattutto quello nostrano, e i nomi ci sono e possono davvero diventare importanti. Uno di questi è il bomber del Pescara, Gianluca Lapadula, rivelazione dello scorso campionato di Serie B, nel quale ha realizzato la bellezza di 30 gol, trascinando la propria squadra alla promozione in Serie A. E’ lui il nome nuovo, il bomber di razza, capace di segnare in ogni maniera e soprattutto di trasmettere la propria voglia di vincere a tutti i compagni. Sono in tanti ad essersi accorti della gemma che il presidente degli abruzzesi Sebastiani ha tra le mani: prima il Leicester, poi la Juventus, fino alle ultime voci che vorrebbero Lapadula vicino a Sassuolo, Genoa e Napoli. Tutti lo vogliono e tutti lo bramano, e sembra proprio che anche il Milan sia rimasto estasiato dalle giocate del bomber italo-peruviano. Lo ha confermato nelle scorse ore anche Sebastiani che ha parlato proprio di un incontro con la dirigenza rossonera per discutere del trasferimento di Lapadula a Milanello.

Certo, forse l’inserimento è tardivo e le altre squadre sono in vantaggio. Ma il Milan è sempre il Milan e, con un progetto importante, fatto di italiani e di giovani da far esplodere, potrebbe recuperare presto terreno sulle dirette avversarie. Affidare le chiavi dell’attacco rossonero a Lapadula potrebbe essere veramente un azzardo, ma questo è il momento giusto per poter rischiare. Con o senza Bacca: non sarebbe male una coppia con Lapadula, freddezza e velocità, freschezza e voglia di vincere.

Sì, Lapadula potrebbe essere davvero il nome giusto per questo Milan da rilanciare.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Aubameyang, calcio a 7 a Varese
Tutte le gare e le novità da Euro 2016
Niang, piace a tanti ma non ci sono offerte
Con Giampaolo, si avvicinano Saponara e Paredes
Tutti voglio Bacca

SEGUICI:

Su Facebook                                                                                                                                                                                  Su Twitter                                                                                                                                                                            Sulla nostra nuova ‘App’ 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy