Kutepov: “Il mio futuro? Se potessi, sceglierei il Milan”

Il centrale difensivo dello Spartak Mosca e della Russia, Ilya Kutepov, ha così parlato del proprio futuro, rivelando una preferenza

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Nonostante il mercato bloccato e le vicende societarie, l’appeal del Milan sui calciatori straniere non scende, anzi. Ecco, ad esempio, le parole del centrale difensivo della Nazionale Russa e dello Spartak Mosca, Ilya Kutepov che, parlando del proprio futuro, ha rivelato una preferenza tutta…rossonera. Ecco le sue parole, come riportate da tuttomercatoeweb.com: “Per quanto riguarda il mio futuro, ci sono tanti fattori, in primis l’accordarsi con il mio attuale club. Quando ci saranno le proposte concrete ne discuteremo. Se potessi scegliere il mio futuro club, sarebbe il Milan, questo è sicuro al 100%”. Intanto lo stesso Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha voluto dire la sua sulla notizia di coinvolgimento in una storia di riciclaggio… 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cotechinho - 3 anni fa

    Con Bonucci in uscita, non potendo arrivare a Marquinhos, ben venga Kutepov! Con una situazione societaria così enigmatica, preparerei già le cessioni dei vari Donnarumma, Gabriel, Vergara, Gomez (scambio con Fofana o Nandez?), Bonucci, Antonelli, Abate, Mauri, Bertolacci, Montolivo, Locatelli o Biglia, Kalinic, Bacca, A.Silva e Suso per costruire un Milan 2018/19 così (non potendoci permettere di competere con i top club italiani e esteri): Reina (Donnarumma A./Plizzari), Conti (Calabria/Bellanova), Kutepov (Zapata/Simic), Romagnoli (Musacchio), Rodríguez (Strinic), Kessiè (Fofana), Paredes o Badelj (Biglia o Locatelli), Bonaventura (Paredes o Ceballos o B.Fernandes), Depay (Halilovic), Mandzukic o Cavani o Falcao o Belotti (Cutrone), Cahlanoglu (Neres o Lozano o Saint-Maximin). Utopia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy