news milan

Kucka, il sogno “quasi” proibito di Sinisa Mihajlovic

Juraj Kucka, centrocampista del Milan (credits: GETTY Images)

Juraj Kucka piace e anche molto all'ex tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic, ora sulla panchina del Torino. Sogno impossibile, ma...

Donato Bulfon

Juraj Kucka piace e anche molto all'ex tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic, ora sulla panchina del Torino. Sogno impossibile, ma con i cambiamenti societari in essere in quel di Via Aldo Rossi, tutto può ancora cambiare.

Secondo quanto analizzato da calciomercato.com, sul centrocampista slovacco, l'interesse del club granata sarebbe reale, con uno sponsor eccellente nell'allenatore serbo. Con Mihajlovic in panchina, infatti, Kucka ha attraversato il momento migliore in rossonero, diventando il perno della mediana tanto da diventarne insostituibile. Ma i costi, in questo momento, sono davvero proibitivi.

Innanzitutto, il Milan non considera al momento cedibile lo slovacco, e se ne priverebbe solo per una cifra superiore ai 5/6 milioni di euro. Cairo sarebbe disposto a spenderne al massimo 4, ma il vero ostacolo è rappresentato dall'ingaggio. Kucka guadagna 1,5 milioni contro il tetto massimo stabilito dai granata di 1 milione. Lo slovacco dovrebbe rinunciare quindi ad una parte dello stipendio, cosa al momento difficile da ipotizzare. La situazione comunque è ancora in fermento: la cessione del club milanista alla cordata cinese, potrebbe riaprire ogni pista, e quindi anche il destino di Kuco potrebbe essere tinto di granata.

Potrebbero interessarti anche:

Tutte le immagini dalla Rinascente

Calciomercato, ciao ciao Witsel

Le parole fiduciose di Brocchi

tutte le notizie di

Potresti esserti perso