news milan

Intrigo IBRAHIMOVIC: tra PSG e MILAN spunta Mourinho

Zlatan Ibrahimovic, bomber del PSG (credits: GETTY Images)

Il Milan sogna un suo ritorno, il PSG spera di trattenerlo, la MLS lo vorrebbe come nuova bandiera, ma Ibrahimovic potrebbe tornare a giocare per Mourinho

Edoardo Lavezzari

Passano i giorni, la finestra estiva del calciomercato si avvicina e il futuro di Zlatan Ibrahimovic diventa un caso da seguire con attenzione sempre maggiore. Ad agitare le acque, prima della sfida di Champions League contro il Chelsea è stato lo stesso Zlatan, con una serie di dichiarazioni: "Il mio futuro? Succederà qualcosa di grande" ha detto lo svedese che poi non ha escluso un ritorno in Italia, scatenando così la fantasia di tutti i rossoneri, Galliani in testa, che sognano una coppia inarrestabile con Carlos Bacca.

Intanto il PSG non ha ancora abbandonato le speranze di rinnovare il contratto alla sua stella, che piace anche in Cina e soprattutto MLS; ma a scombinare tutti i piani delle tante pretendenti allo svedese potrebbe essere Josè Mourinho. Lo "Special One" non è ancora ufficialmente il manager del Manchester United, ma sarà il prossimo allenatore dei "Red Devils" e ha iniziato a muoversi per costruire una squadra vincente e avrebbe messo nel mirino anche Ibra. A scriverlo è questa mattina il "Mirror" secondo cui Zlatan potrebbe accasarsi a Old Trafford per una stagione, prima di volare in America, in MLS alla corte di David Beckham.

Ibrahimovic e Mourinho del resto si conoscono benissimo vista la stagione assieme all'Inter e anche quell'avventura assieme è durata una stagione e si è conclusa con la cessione di Ibra al Barcellona il rapporto tra i due è rimasto ottimo e una chiamata di "Mou" potrebbe anche convincere lo svedese, che oltretutto non ha mai giocato in Premier League e potrebbe essere tentato dal campionato inglese.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso