Giroud: “Non ho dubbi, resto all’Arsenal”

Il Milan aveva pensato anche a Giroud per rinforzare l’attacco, ma il bomber dell’Arsenal spegne le voci su un suo possibile trasferimento.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il valzer delle punte è pronto ad aprirsi a gennaio e il Milan potrebbe essere una delle società coinvolte. Carlos Bacca, che sta attraversando un momento negativo, potrebbe decidere di partire o potrebbe essere il Milan a volerlo vendere. In tal caso i rossoneri si ritroverebbero con il solo Gianluca Lapadula davanti, visto che appare scontata anche la partenza di Luiz Adriano. Per non farsi cogliere impreparati i nuovi dirigenti rossoneri avevano già sondato il terreno per altri profili.

Uno dei tanti presi in considerazione è quello di Olivier Giroud, che piace molto anche al Napoli, altro club che dovrà acquistare un attaccante. L’attaccante dell’Arsenal era in un ottimo momento della sua carriera, ma poi si è infortunato e adesso sta trovando poco spazio. Il prezzo del suo cartellino si aggira sui 25 milioni. Il contratto è in scadenza nel 2018 e questo aveva lasciato presagire a un possibile addio. A smentire tutto, però, è stato proprio il francese, ai microfoni di Telefoot: “In questo momento l’allenatore ha optato per la soluzione con Sanchez in attacco, in parte a causa del mio infortunio. Ora spero di ottenere più minuti. L’allenatore fa le proprie scelte, ma conto su me stesso per tornare forte e lavorerò duramente per farlo. Non ho dubbi sul mio futuro, resto all’Arsenal”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bacca, nel Derby cresce il rischio panchina

Montella è l’uomo dei derby, il Milan sorride

Milan, i gol arrivano da lontano

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy